Volvo S60, dal 2019 la berlina svedese abbandona il diesel

Pubblicato il: 21 maggio 2018

La casa Svedese ha annunciato il lancio della Volvo S60 che si presenterà senza motorizzazioni a gasolio a partire dal 2019

Volvo è di parola. Dopo l’annuncio arrivano i fatti da parte della casa svedese che ha di abbandonare le motorizzazioni diesel entro il 2023. Ecco che è pronto ad arrivare il primo modello pronto a segnare l’inizio della fine del gasolio per tutte le auto del brand svedese. Anche per la nuova Volvo S60, che nel 2019 è pronta ad arrivare con la sola motorizzazione mild-hybrid a benzina, totalmente a benzina e totalmente elettriche, senza la presenza del Diesel.

La nuova S60 si tratta di una berlina sportiva di medie dimensioni che mostra delle caratteristiche premium. Nata sulla piattaforma Scalable Product Architecture (SPA) sviluppata da Volvo, presente anche per la Serie 90 e la versione station wagon della V60 svelata quest’anno Stoccolma, la S60 arriverà sul mercato con una gamma di motori a benzina Drive-E a quattro cilindri, pronte a legarsi con due versioni ibride plug-in a benzina, che arriveranno l’anno successivo al lancio.

Volvo S60, si punta all’elettrificazione entro il 2025

La vettura che poggia su cerchi da 17” – su questi si possono montare delle gomme nella misura 215/50 R17 sia per anteriore che posteriore, come gli pneumatici Falken – entrerà in produzione il prossimo autunno 2018  direttamente nel sito di produzione di Volvo Cars fuori Charleston, nella Carolina del Sud. Si tratterà dell’unico sito produttivo per la nuova S60, quindi le vetture saranno vendute sul mercato statunitense ma anche esportate all’estero. Tutto rientra nella strategia di elettrificazione del marchio, partita lo scorso luglio 2017 che ha l’obiettivo di elettrificare almeno un modello della gamma.

Un idea che è stata rilanciata durante l’ultimo Salone di Pechino, con la casa svedese ha annunciato il suo particolare obiettivo, ossia quello per cui almeno il 50% di veicoli che saranno venduti dovrà essere completamente elettrico entro il 2025. Infatti non è un caso che l’annuncio sia stato fatto proprio in Cina, ovvero unoo dei primi mercati al mondo per quarto riguarda l’elettrico.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: