Ferrari, Vettel sicuro: “Diventerò campione del mondo con la Rossa”

Pubblicato il: 6 novembre 2018

Vettel Campione del Mondo Ferrari: questo il pensiero del pilota tedesco, che ai microfoni di Motorsport-Total.com ha parlato del suo obiettivo

E’ un ossessione più che un obiettivo. Quindi che ancora una volta Sebastian Vettel annunci il suo obiettivo di voler diventare Campione del Mondo è ormai cosa nota. L’ultimo campionato però non si è chiuso come voleva il pilota tedesco visto che, fatto a pezzetti a livello psicologico da un Lewis Hamilton, la stagione si è indirizzata verso il pilota inglese anche grazie a molti errori nati proprio da Vettel.

finora incapace di farsi amare dal pubblico del Cavallino e di convincere quanti sono tutt’ora convinti del solo merito della supersonica Red Bull per i suoi successi del passato, si è detto sicuro di poter invertire la rotta. “Credo di essere davvero fortunato a poter guidare una vettura tanto potente. Alla fine tutti i piloti in griglia sognano di lottare per le vittorie in gara e dei titoli“, ha confidato a Motorsport-Total.com.

Vettel Campione del Mondo Ferrari: “Fortunato a guidare una vettura potente”

Credo di essere davvero fortunato a poter guidare una vettura tanto potente. Alla fine tutti i piloti in griglia sognano di lottare per le vittorie in gara e dei titoli. Come ovvio mi sento deluso quando termino un GP al quarto posto, tuttavia un piazzamento del genere è sempre meglio che trovarsi su un’auto che in caso di corsa normale non va oltre la quindicesima posizione”, ha confidato a Motorsport-Total.com.

Sul piano professionale ho già avuto una vita incredibile e raggiunto il mio sogno da bambino che era diventare un driver di F1, vincere una gran premio e laurearmi iridato. Un obiettivi che ho centrato in più occasioni. Oggi corro per la scuderia di Maranello e la speranza resta la stessa” ha poi aggiunto il pilota della Ferrari nell’intervista al portale.

Vettel Campione del Mondo Ferrari: “Punto al massimo risultato”

Conseguire con la Rossa il massimo risultatoQuesto è tutto ciò che desidero per il finale del mio percorso nella serie, considerato che mi resta ancora qualche anno” ha poi aggiunto il 31enne pilota di Heppenheim che ancora una volta ha voluto fermamente confermare il suo target da raggiungere prima della fine della sua carriera da pilota.

Parafrasando una frase molto vicina e cara al Drake – ‘La macchina migliore è quella che deve essere ancora costruita’ – il pilota tedesco ha poi concluso dichiarando: “Ritengo che i miei momenti più belli in F1 devono arrivare. Ho conquistato diverse gare con la Ferrari, ma ci manca ancora il campionato assieme. Ed è ciò a cui aspiro“.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: