Tutor, a luglio verranno riaccese circa 30 postazioni

Pubblicato il: 12 giugno 2018

Tutor riaccesi a Luglio: saranno circa 30 i punti di controllo che saranno riattivati per controllare l’esodo estivo di questa estate

Per chi pensava che quest’estate si potesse viaggiare anche ad velocità sulle strade italiane, deve riporrre caroselli e turbo nel cassetto. Infatti sembrava finita la sicurezza stradale sulle strade del Bel Paese dopo che la Corte d’Appello di Roma aveva dato ragione alla Craft circa il brevetto dei Tutor da parte di Autostrade per l’Italia. Invece non è così.

Il richiamo in servizio di sistemi alternativi di controllo, saranno utilizzati per pochissimo tempo visto che è arrivata una nuova comunicazione circa il controllo sulle strade italiane. Infatti entro il prossimo 15 luglio saranno riattivate 25-30 postazioni di controllo con il new Tutor.

Tutor riaccesi a Luglio, arriva il nuovo sistema SICVe PM

Il nuovo controllo avrà il nuovo sistema che continua ad essere provato a tappe forzate la sperimentazione di questo sistema SICVe PM (che ha come l’obiettivo di rilevare sempre la velocità media). Il nuovo studio approvato con provvedimento del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti N. 3338 del 31 maggio 2017, sarà utilizzato sulle autostrade italiane.

Il meccanismo in pratica è come quello del vecchio Tutor, che vede impegnati a tempo pieno polizia stradale ed Autostrade per l’Italia per la sua attivazione in tempi davvero stretti. Risultati davvero positivi durante la sperimentazione, che a breve passerà allo step successivo, ossia quella della sua operatività. Termina quindi l’esecutività della sentenza ossia dello spegnimento dei Tutor a seguito della vittoria in Appello dello 10 aprile scorso della Craft su Autostrade per l’Italia.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: