Toro Rosso, ecco STR12: cuore Renault e nuova livrea per Sainz e Kyvat

toro-rosso-str12

Direttamente dal circuito di Barcellona, Toro Rosso ha svelato la nuova STR12, vettura con la quale la scuderia satellite di Red Bull affronterà il prossimo mondiale di Formula 1. A partire da quest’anno la power unit della scuderia faentina non sarà più Ferrari, ma Renault (come la sorella maggiore Red Bull). Il motore non rappresenta l’unica novità per quanto riguarda la Toro Rosso che si è sicuramente distinta, tra tutte le nuove vetture presentate, per la sua livrea completamente rivoluzionata rispetto alle ultime versioni con un colore blu fluo con accorgimenti rossi. 

Riguardo le linee la STR12 presenta un muso stretto a punta, molto simile a quello della Mercedes vittoriosa lo scorso anno. Presente sul muso anche l’S-Duct, con feritoie ai lati sempre ispirate a Mercedes e quelle di espulsione in alto che invece ricordano molto da vicino la McLaren del 2016. L’obiettivo da parte di Toro Rosso è quello di stupire e insidiare le prime posizioni, come svelato dal team principal James Key. Anche quest’anno alla guida di Toro Rosso ci saranno Carlos Sainz jr e Daniel Kyvat.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone