Tony Cairoli in Formula Uno: arriva il test con la Red Bull

Tony Cairoli in Formula Uno – Il campione di Patti, dopo il nono titolo mondiale in MXGP, effettuerà dei test con la Red Bull Racing

Nono titolo mondiale in MXGP per Tony Cairoli, che si afferma essere ormai una leggenda di questo sport. Questo 2017 però sarà ancora più indimenticabile per il pilota di Patti che tra qualche mese sposerà la sua bella compagna Jill Cox, coronando anche il suo sogno d’amore.

Proprio la bella compagna del pilota siciliano, ha parlato di questa splendida stagione ai microfoni di Mxlarge.com: “Ha avuto una buona stagione, ha lavorato molto sulla moto e ha vinto”. La futura signora Cairoli ha parlato anche del suo ragazzo: “Che cosa lo rende speciale per me? E’ la persona più cara, ha un grande cuore, è siciliano e si sta prendendo cura della sua famiglia, anche finanziariamente. Questo lo rende speciale”.

Un uomo speciale, un vero e proprio fuoriclasse delle due ruote per quanto riguarda la MXGP, che ha dimostrato di essere sempre pacato nei festeggiamenti, come ad Assen, tappa nella quale ha conquistato il suo nono titolo.

Tony Cairoli in Formula Uno: il pilota proverà la monoposto in Austria

Un grande uomo Antonio, che giovane età ha perso entrambi i genitori, e che adesso è pronto a diventarlo con la sua Jill che ha conosciuto 11 anni fa e con il quale vive a Roma: “Perdere i tuoi genitori non è la vita perfetta. La sua carriera è perfetta, tuttavia ci sposeremo tra poche settimane e i suoi genitori non ci saranno, non è la vita perfetta”.

La famiglia Cairoli quindi si gode il bel momento, che vede oltre al rinnovo del contratto con KTM anche avere degli eredi: “Il nostro desiderio è di avere dei bambini, almeno due. Ho 30 anni e non sono poi così giovane, quindi dovremo cominciare a provarci. So anche che Tony ha un altro contratto l’anno prossimo e vuole firmare per altri due anni”.

Circa il futuro del suo futuro marito sulle due ruote, la bella Jill ha dichiarato: “Se finiremo con le due ruote? Lo vedo bene con le quattro ruote”. Il riferimento è chiaro e si riferisce all’episodio di Assen, dove il boss Red Bull Dietrich Mateschitz ha consegnato nelle mani del pilota di Patti, il volante di una monoposto. “Sta per testare la Formula Uno. È già ufficiale, farà delle prove in Austria, credo. Un 2017 da incorniciare per Tony Cairoli che è pronto ad approdare in Formula Uno.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: