SUV Ferrari, Marchionne: “Sarà ibrido ed arriverà già nel 2019”

Pubblicato il: 8 marzo 2018

Nel corso della sua partecipazione al Salone di Ginevra, Sergio Marchionne ha parlato del SUV Ferrari: “Sarà prodotto a Maranello. Il nome? Non lo so”

Cambiamento a sorpresa per quanto riguarda l’approdo di un SUV Ferrari. Sembrava destinato ad essere solo un’idea in un futuro lontano, ma durante la sua partecipazione al Salone di Ginevra, Sergio Marchionne ha confermato la notizia circa l’approdo di uno Sport Utility Vehicle del Cavallino Rampante.

“Ho cambiato idea sui suv ma è cambiato il mercato. Negli Stati Uniti questo segmento rappresenta il 70% del mercato, se va avanti così in Europa raggiungerà il 40% tra 2020 e 2022” queste le parole del CEO di FCA Group riportate da Ansa, circa la possibile produzione del prossimo SUV Ferrari che dovrebbe quindi vedere la luce già nei prossimi mesi.

SUV Ferrari, Marchionne: “Aumenterà la produzione”

Una brutta notizia per i puristi, ma una buona notizia per la fabbrica del Cavallino ed il mercato del lavoro, visto che secondo il presidente della Ferrari, ci sarà un incremento della produzione, che con il nuovo SUV potrebbe raggiungere le 10.000 auto fabbricate in un anno solare. “Ferrari supererà con il nuovo piano la soglia delle 10.000 auto vendute all’anno, compreso il suv. Gli eventuali dazi di Donald Trump potrebbero pesare per 200 milioni di dollari all’anno per Maranello. Se venissero imposti inciderebbero su Ferrari, sarebbe un peccato. Spero di no. Gestiremmo anche questo“.

Impossibile scoprire quale sarà il motore – anche se alcune voci parlando di un V8 con sistema elettrico, ma soprattutto il design e il nome del nuovo SUV Ferrari che sarà prodotto a Maranello: “Ibrido sarà anche il Suv, lo produrremo a Maranello, la linea è già predisposta. Aumenterà la forza lavoro ma darò i numeri a settembre quando sarà presentato il nuovo piano. Il nome? Non lo so ancora. Il design? Ci sta lavorando (Flavio Manzoni responsabile del Centro Stile Ferrari ndr) ma è difficilissimo trasferire su una carrozzeria rialzata tutto lo stile Ferrari. Non si può dire che una carrozzeria da SUV (o FUV) sia proprio nella tradizione del cavallino”.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: