Sistema anti caduta moto: Bosch a lavoro per il brevetto

Pubblicato il: 23 maggio 2018

La nuova tecnologia di Bosch potrebbe rivoluzionare per sempre la mobilità a due ruote.

Cosa succederebbe se esistesse un sistema in grado di impedire la caduta delle moto? Vi sarebbero molti meno incidenti e sopratutto molte meno vittime sulle strade. È proprio questo l’obiettivo di Bosch che è a lavoro per brevettare un sistema rivoluzionario di anti caduta moto.

L’azienda tedesca è alle prese con lo studio di particolari getti d’aria in grado di riequilibrare la moto quando questa è in procinto di cadere o sta slittando. Dei sensori di ultima generazione rilevano l’anomalia e fanno partire i getti d’aria in modo da far ritornare la moto in posizione eretta e scongiurare la caduta. Si tratta in sostanza di una sorta di airbag 2.0 che cerca di limitare i danni quando la situazione è ormai compromessa.

Il gas viene espulso a forte pressione attraverso degli ugelli e permetterebbe così alla moto di riallinearsi e non perdere il controllo. I getti d’aria fuoriescono dal lato opposto dove la moto si va pericolosamente inclinando in modo da offrire una spinta inversa.

Oltre a questo sistema Bosch sta studiando anche altri metodi per migliorare la sicurezza dei veicoli a due ruote come ad esempio il pilot assist, una tecnologia (già in uso nelle auto) che avverte il conducente in caso di rischio collisione monitorando la strada circostante ed eventuali pericoli.

 

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: