Formula Uno, Ferrari: Simone Resta lascia la Rossa per passare all’Alfa Romeo Sauber

Pubblicato il: 29 maggio 2018

Simone Resta all’Alfa Romeo Sauber: chief designer della Ferrari sarà il nuovo direttore tecnico della casa italo-svizzera

Ancora un addio in casa Ferrari. Simone Resta lascia la casa del Cavallino Rampante per andare all’Alfa Romeo Sauber. Quindi dopo l’addio del capo progettista Lorenzo Sassi lo scorso 2017 pche ha raggiunto il suo ex collega Aldo Costa, poche ore dopo il GP di Monaco che ha visto Sebastian Vettel salire sul podio, c’è anche l’addio dell’attuale chief designer della Ferrari. Dal prossimo 1 luglio sarà il nuovo direttore tecnico dell’Alfa Sauber.

Resta che quindi rimpiazza il boss tecnico di Hinwil Jorg Zander, che è stato silurato dopo il round dell’Azerbaijan per presunto abuso di sostanze alcoliche e che per il GP di Monaco è stato sostituito dal team principal Frederic Vasseur. Con i suoi compiti impegnativi compito di supervisore e ristrutturatore del gruppo svizzero, la scuderia ha dovuto mettersi alla ricerca di un nuovo direttore tecnico.

Simone Resta all’Alfa Romeo Sauber, chi è il nuovo dt della casa italo-svizzera

Con una laurea in ingegneria meccanica conseguita nel 1995 presso l’Università di Bologna, dal 1998 ha lavorato subito in Minardi nel dipartimento di ricerca e sviluppo. Nel 2001 approda a Maranello assumendo il ruolo di capo progettista. Nuovo ruolo nella Rossa nel 2006 con l’incarico di responsabile del dipartimento di Ricerca e Sviluppo prima di diventare vice chief designer nel 2012.

Con l’arrivo del Presidente Sergio Marchionne nel 2014 è diventato capo progettista tanto che dalle sue indicazioni sono nate le ultime monoposto rosse. Senza un vice dell’ingegnere faentino, il team del Cavallino ha deciso di dare la fiducia ad Enrico Cardile e David Sanchez che assicureranno una cerca continuità. Il suo passaggio all’Alfa Romeo Sauber, è stata la stessa Ferrari stessa con un breve cinguettio sulla propria pagina Twitter.

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: