Salone di Ginevra 2017: tre supercar live dal Motorshow

Tra i padiglioni spiccano la Zenvo TS1 GT, la Bugatti Chiron e la Koenigsegg Regera.

Il Salone di Ginevra ha ufficialmente aperto i battenti e terrà le porte aperte fino al prossimo 19 marzo per mostrare al grande pubblico tutte le novità del settore dell’automotive. Direttamente dal nostro inviato abbiamo scovato tre delle migliori supercar in circolazione, che a Ginevra stanno ricevendo tantissimi apprezzamenti, e fotografie: stiamo parlando della Zenvo TS1 GT, della Bugatti Chiron e della Koenigsegg Regera.

La prima, la Zenvo TS1 GT è una supercar che debutta in anteprima mondiale al salone elvetico. Si tratta di un’auto che si basa sulla Zenvo TS1, benché praticamente tutte le componenti siano state riviste, ed è nata per celebrare il decimo anniversario del modello chiamato Sleipnir. La sportiva si basa su un 5.8 V8 equipaggiato con un biturbo che dona la bellezza d 1.163 cavalli, che lavora insieme ad un cambio a sette velocità. Le gomme di questo bolide sono le Michelin Pilot Sport 4S, la calzatura perfetta per rimanere incollati sull’asfalto in ogni condizione al massimo della sicurezza.

La Bugatti Chiron è stata presentata lo scorso anno ma alla kermesse di Ginevra essa compie un prestigioso traguardo, quello delle 250 unità vendute, ovvero la metà della serie completa, fissata a 500 veicoli. Visto che stiamo parlando di una hypercar, un gioiellino da 1.500 cavalli e un prezzo di listino che si aggira intorno ai 2,4 milioni di euro, è un ottimo risultato e per onorare la manifestazione l’esemplare esposto al Salone è di una insolita tonalità, la “Blue Royal” con fibra di carbonio a vista. Si tratta di un’auto di un cliente che ha speso più di un’intera giornata a customizzare la sua auto, scegliendo questa particolare colorazione.

La terza auto della nostra tripletta odierna è la Koenigsegg Regera. A dire il vero gli esemplari presenti in Svizzera sono ben due, il primo in livrea verde scuro e interni in pelle Saddle Brown, il secondo con una colorazione rossa denominata Candy Apple Red e sedili in pelle nera e tinte Lingonberry, ovvero mirtillo rosso. Sotto il cofano spunta un V8 biturbo 5.0 che lavora insieme a tre motor elettrici per 1479 cavalli di potenza totali, caratteristiche che lanciano l’auto da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi, con una velocità massima di 402 km/h.

Koenigsegg_regera bugatti_chiron

 


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG:

Commenta

Commenta l'articolo.

avatar

wpDiscuz