Salone di Detroit: il countdown è ormai finito, ecco le novità

Il 13 gennaio si aprirà per la stampa il Salone di Detroit, uno degli eventi più attesi nel mondo dell’automotive.

Come ogni nuovo anno che si rispetti, in termini di automotive l’appuntamento è al Salone Internazionale dell’Automobile di Detroit, kermesse di riferimento non solo per il mercato nordamericano ma per tutte le anticipazioni worldwide del 2018.

Quest’anno l’apertura per la stampa avverrà sabato 13 gennaio ma il pubblico dovrà aspettare fino al 20 gennaio per poter ammirare da vicino tutte le novità del Salone di Detroit.

Sotto la lente d’ingrandimento troviamo la nuova attesissima Jeep Cherokee che riprenderà le forme della Compass, mentre nel padiglione Mercedes in tanti attendono la nuova generazione della Classe G che promette più comfort e tecnologia, oltre a interni innovativi. Occhi puntati anche sulla Bmw X2, nuovo Suv compatto tedesco che è già possibile prenotare presso le concessionarie ad un prezzo di listino che parte da 44mila euro. Per attenderlo sul mercato non ci resta che aspettare marzo, quando la X2 arriverà sulle nostre strade. Si tratta di un Suv lungo 4,36 metri, largo 1.82 metri e alto 1,52 metri, leggermente più piccolo rispetto all’X1. Nel nostro Paese la Bmw X2 sarà disponibile in due diversi 2.0 Twinpower Turbo diesel, la xDrive20d da 190 cavalli, e la xDrive25d da 231 cavalli, che collaboreranno con il cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione integrale xDrive.

Attesissimo anche la nuova generazione della coupé della Hyundai, la Veloster, che si presenta con due motori turbo a benzina da 1.4 e 1.6 con cambio a doppia frizione.

Al Salone di Detroit potrebbe fare il suo debutto la Mustang Bullitt, esclusiva versione della mitica sportiva americana, disegnata in verde scuro e con enormi ruote a cinque razze. Sotto il cofano dovrebbe battere un 5.0 V8 già visto sulla GT che lavorerebbe con un cambio manuale a 6 o 10 marce.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: