Rimac Concept Two, l’hypercar che darà battaglia a Tesla

Performance straordinarie quelle annunciate per la Rimac Concept Two che si prepara a dare battaglia alle nuove hypercar elettriche: Tesla e Elon Musk sono avvisati

Rimac dichiara guerra a Tesla. Elon Musk lo scorso 17 Novembre con molta sorpresa, ha annunciato l’arrivo della seconda generazione della sua Roadster, parlando di prestazioni assolutamente incredibili. Ecco che tra i diversi competitor, c’è chi non resta a guardare e risponde con un nuova vettura. La casa costruttrice croata Rimac infatti, dopo aver mostrato qualche anno fa Concept S, il prototipo di una inedita hypercar a propulsione elettrica con prestazioni che l’hanno fatta entrare di diritto nel club delle vetture più veloci del Mondo, presentò la versione definitiva rispondendo alla prima versione della Roadster.

Dei numeri quelli della versione concept, che furono migliorati e mostrati durante l’ultimo Salone di New York di Aprile quando Rimac ha svelato la sua Concept One. Le caratteristiche di questa vettura mostrano la presenza di ben 4 motori elettrici, una batteria da 90 kWh che sono in grado di sviluppare una potenza massima di 1.224 CV e in più raggiungere una velocità massima che supera i 350 km/h. A leggerli sono dei numeri da capogiro, facendola diventare come detto una delle hypercar elettriche più prestazionali di sempre, prima di essere superata da Tesla Roadster seconda generazione.

Rimac Concept Two, migliorate le prestazioni della Concept One

Elon Musk, CEO di Tesla, ha affermato che la nuova Roadster è in grado di garantire prestazioni straordinarie: accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi0-160 km/h in 4,2 secondi e con una velocità massima di oltre 400 km/h. Numeri incredibili per Tesla, ma Rimac è pronta ora a risponde con la sua ultima creazione. Secondo alcune indiscrezioni la casa costruttrice croata starebbe già lavorando alla sua seconda generazione della Concept One.

Il nome della nuova vettura dovrebbe essere Rimac Concept Two, evoluzione della Concept One chiamata a migliorare gli attuali numeri e prestazioni non solo dei quattro motori elettrici ma anche della batteria. Per il momento è difficile dire quali saranno le nuove caratteristiche tecniche della nuova Concept Two, e nessuna informazione è stata svelata dai vertici del costruttore croato. Qualche tempo fa però, Monika Mikac, attuale direttore operativo di Rimac, aveva affermato che la nuova vettura non sarà più veloce, ma anche più confortevole e lussuosa della precedente Concept One. La battaglia tra Rimac e Tesla è appena iniziata.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: