Red Bull, a Barcellona presentata RB13: la monoposto pronta a lanciare la sfida a Mercedes

Red Bull RB13

Dopo tre anni di dominio incontrastato da parte di Mercedes e contemporaneo digiuno di Red Bull, vincitrice tra il 2010 e il 2013 di ben quattro doppiette piloti-costruttori consecutive, la scuderia austriaca è pronta a tornare alla ribalta con RB13, la nuova vettura svelata nella giornata di ieri a Barcellona con la quale Daniel Ricciardo e l’ormai affermato enfant prodige Max Verstappen proveranno a riportare il titolo al team capitanato da Adrian Newey.

Nessuna grande rivoluzione rispetto ai modelli precedenti ma le nuove regole hanno fatto si che anche Red Bull si adeguasse, con conseguente aumento di dimensioni della vettura. La caratteristica che spicca più di tutte è la punta sul musetto che adesso si presenta più raffinato. Confermata la pinna sul cofano motore che ormai ha caratterizzato tutto i nuovi modelli presentati per il prossimo mondiale. Grande fiducia da parte del team è riposta nel motore Renault (griffato da Tag Heuer) con il quale Red Bull vuole competere con le power unit di Mercedes e Ferrari.

Voglio vedere quanto sia competitiva la macchina prima di fissare i miei obiettivi –  afferma Max Verstappen – Si riparte da zero, la nuova monoposto sembra aggressiva e di solito se è aggressiva, è veloce ma aspettiamo e vediamo”. “La prima impressione è molto buona – ha aggiunto Daniel RicciardoHo notato che gli alettoni sono più ampi e questo favorirà la velocità della vettura”. 


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Commenta

Commenta l'articolo.

avatar

wpDiscuz