Range Rover SV Coupé, il super-SUV approda al Salone di Ginevra

Pubblicato il: 21 marzo 2018

Al Salone di Ginevra 2018 è stato presentato in anteprima mondiale il nuovo Range Rover SV Coupè, il nuovissimo super-SUV davvero esagerato

L’idea di come si produci un SUV lo sanno bene dalle parti di Land Rover, uno degli inventori del concetto di premium Suv: la casa inglese ha infatti prodotto nel lontano 1970 la prima Range Rover molto prima che si parlasse di sport utility. Negli anni ‘90 il marchio britannico si è visto poi fare compagnia da marchi come Mercedes, Porsche, Bmw, ma anche Volvo, Bentley e nell’ultimo periodo addirittura da Lamborghini.

Quasi un affronto da parte di questi marchi per Range Rover che in occasione dei suoi primi 70 anni ha portato ad una reazione davvero esagerata, trasformata nella nuova Range Rover SV Coupé. Si tratta di una particolare vettura esagerata e potente da 299 mila euro riservati a soli 999 clienti. Un nuovo modello che si mostra con le sue linee d Suav coupé, e che vede la presenza di sole due porte grazie all’eliminazione delle due portiere posteriori: una mossa per rendere omaggio alla prima Range.

Range Rover SV Coupé, quando il lusso è per pochi eletti

Gli esclusivi 999 esemplari sono stati realizzati a mano dagli specialisti del reparto SVO, ossia la Special Vehicle Operations della Jaguar-Land Rover. Dal lavoro dello speciale gruppo è nato un super-SUV la cui carrozzeria, lunga 5 metri, può avere ben 100 tinte diverse. La linea della vettura è sottolineata da mastodontici cerchi in lega da 21 e 23 pollici,- quest’ultimi i più grandi mai montati su una Land Rover: per quanto riguarda i primi, il nostro consiglio è quello di installare degli pneumatici Vredestein nella misura unica 275/45 R21 sia per l’anteriore che posteriore.

Questo modello è forse la massima espressione del lusso del marchio, che si fonde anche con l’animo sportivo del marchio. La nuova Range Rover SV Coupé presenta un assetto ribassato di 8 mm a differenza di tutte le altre Range Rover, anche grazie alle sospensioni pneumatiche regolabili. Questo di collega al meglio con il motore più potente della gamma, ossia il V8 sovralimentato da 5.0 litri capace di sviluppare 575 cavalli di potenza, che permette di avere un’accelerazione da 0 a 100 km/h di 5,3 secondi sino a toccare 266 km/h di velocità massima.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: