MotoGP, UFFICIALE – Dal 2021 Quartararo sostituirà Valentino Rossi alla Yamaha ufficiale

Pubblicato il: 29 Gennaio 2020

Fabio Quartararo sarà sulla Yamaha ufficiale nel 2021. A renderlo noto è stata la stessa casa nipponica con un annuncio ufficiale.

Quartararo Yamaha 2021 ufficiale, le parole del francese

La Yamaha ha annunciato l’approdo di Fabio Quartararo nella prossima stagione nel team ufficiale. Un annuncio importante e inaspettato, che si collega anche con il prosieguo della carriera di Valentino Rossi. L’avventura di Rossi nella MotoGP, ora potrebbe prendere due strade: quella di chiudere definitivamente oppure di passare a sua volta al team satellite Petronas, insieme al fratello minore Luca Marini.

Circa l’approdo della Yamaha, Fabio Quartararo ha affermato: “Sono lieto di ciò che il mio management ha realizzato negli ultimi mesi con la Yamaha. Non è stato semplice da stabilire, ma ora ho un piano chiaro per i prossimi tre anni e sono davvero felice. Lavorerò sodo come ho fatto l’anno scorso e sono estremamente motivato a ottenere grandi prestazioni”.

Quartararo Yamaha 2021, sarà addio per Valentino Rossi?

Il francese ha poi proseguito: “Penso che l’inverno è troppo lungo, sono davvero entusiasta di andare ai test di Sepang la prossima settimana per guidare la mia nuova YZR-M1 e incontrare e lavorare di nuovo con il mio equipaggio. Voglio ringraziare la Yamaha e la Petronas Yamaha Sepang Racing, che mi hanno dato l’opportunità di entrare in MotoGP dal 2019. Daremo il massimo per renderli orgogliosi in questo nuovo anno”.

Ora c’è da capire cosa accadrà a Valentino Rossi, visto che la Yamaha ufficiale ha ormai completato tutti i posti a disposizione: oltre a Quartararo, anche Maverick Vinales ha annunciato ieri il proprio rinnovo. Non è da escludere che il Dottore possa passare al team clienti con un trattamento da ufficiale. Ne sapremo sicuramente di più nel prosieguo della stagione. Difficile, infatti, che arrivino ulteriori annunci prima del Mugello almeno.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email