Posche 918 Spyder rossa, ancora più veloce

Pubblicato il: 8 Giugno 2015

Vi era mai capitato di vedere una Porsche rosso fiammante, stile Ferrari? Beh, è quello che è capitato anche a noi non appena abbiamo visto il servizio fotografico del produttore di cerchi in lega HRE Wheels. La Porsche 918 Spyder ha cambiato colore, o meglio, si è tinta di rosso. Messo da parte l’iniziale perplessità (si sa, la Ferrari è la Ferrari), dobbiamo dire che osservare una 918 Spyder rossa non è affatto male.

Si tratta di una supercar che riesce a sprigionare la bellezza di 887 cavalli. Come? Grazie al V8 4.6 da 608 cavalli e ai due motori elettrici, anteriore e posteriore, che garantiscono, rispettivamente altri 129 e 156 cavalli per un totale da 887. La Porche 918 Spyder ha uno scatto fulmineo e per arrivare a 100 km/h da ferma impiega solamente 2.8 secondi. La hypercar tedesca monta specifici cerchi in lega appositamente studiati da HRE Wheels per vetture dalle alte prestazioni.

Foto da HREWheels.com

Ma la Porche 918 Spyder può risultare ancora più veloce. Già perché con il pacchetto Weissach la “rossa” riesce ad arrivare ai 100 km/h in 2.6 secondi rubando 2 decimi al modello “base”. I 200 km/h vengono raggiunti in 7,2 secondi e sono necessari 19.9 secondi per toccare i 300 km/h, migliorando di più di 2 secondi le prestazioni. Insomma stiamo parlando di un’auto che in pista non sfigurerebbe, anzi! Questi numeri sono resi possibili dal lavoro degli ingeneri Weissach che hanno alleggerito la 918 Spyder di ben 36 kg. Sono stati ottimizzati i pesi dell’impianto frenante con componenti di titanio e le ruote sono in magnesio.

La vettura col pacchetto Weissach è stata beccata a Montecarlo, date un’occhiata al video qui sotto per farvi un’idea.


TAG: