Austria, corre a 338 km/h con la Porsche in autostrada: ecco la particolare risposta alla Polizia

tutor-autostrada

Pubblicato il: 28 settembre 2018

Porsche senza patente Austria, che ha visto un uomo sfrecciare a 338 km all’ora prima di essere fermato dalla polizia

Quando si ha strada libera davanti in autostrada, spesso e volentieri ci capita di spingere di più sull’acceleratore. Molti stanno attenti ai limiti di velocità per non incappare in possibili sanzioni amministrative. Molti, ma non un uomo di 34 anni. Il soggetto ha infatti raggiunto con la sua vettura ben 338 km all’ora.

Numeri pari ad un nuovo record di velocità di Sebastian Vettel sul rettilineo dell’autodromo di Monza, oppure di Lewis Hamilton durante il Gp del Belgio, quelli una Porsche che la polizia in Austria ha beccato sfrecciare a tutta velocità sull’autostrada Westautobahn nelle vicinanze di Amstetten.

Porsche senza patente Austria, la risposta dell’automobilista alla polizia

L’uomo di 34 anni, fermato dalla polizia è stato trovato senza patente, mentre viaggiava tra Melk e Amstetten. Sul tratto autostradale di circa quaranta chilometri, il guidatore ha raggiunto una velocità media di 280 km/h. Quando le forze dell’ordine hanno bloccato il “simpatico” autista questo ha risposto con tutta la sua fierezza di essere riuscito a raggiungere una velocità pazzesca.

Con la sua Porsche, l’autista austriaco è stato capace di raggiungere addirittura i 338 km/h. Velocità davvero impressionante che ha costretto la polizia ha scegliere il ritiro della patente. Cosa che però non è accaduta, visto che l’uomo non possiede la licenza di guida.  Polizia che però ha prontamente denunciato il simpatico ‘pilota’ austriaco che sfrecciava a tutta velocità sulle autostrade del suo paese.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: