Porsche 911 Turbo S 2021 batte in prestazioni la 918 Spyder – VIDEO

Pubblicato il: 23 Luglio 2020

Le prestazioni della 911 Turbo S 2021 sono da vero e proprio bolide e si mette alle spalle supercar ben più costose.

Con un tempo sul giro, non ufficiale, di 1′:47,80″ la nuova 911 Turbo S, come fa notare FastestLaps.com, è stata più veloce della Porsche 918 Spyder, che ad Hockenheim ha girato in 1′:48,50″. La Lamborghini Aventador SVJ è stata mezzo secondo più veloce (1′:47,30″) con lo stesso test driver al volante, Gebhardt che ad Hockenheim ha “spremuto” anche la Ferrari 488 Pista (1′:45,90″) e la McLaren Senna (1′:40,79″).

Queste le altre supercar che si è messa alle spalle:

  • Mercedes-AMG GT R Pro (1′:48,00″),
  • Lamborghini Huracan Evo (1′:49,00″)
  • Porsche 911 GT2 RS (1′:49,10″).

Il merito in gran parte è del motore sei cilindri biturbo da 3.8 litri che eroga 650 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima, accoppiato al cambio automatico doppia frizione a 8 rapporti. E le prestazioni la dicono tutta: 0-100 km/h in 2,7 secondi ed una velocità di punta di 330 km/h.

Vi ha stupito?


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: