Quali sono i migliori pneumatici classe AA?

pneumatici-classe-aa

Grazie all’etichettatura europea la casa costruttrice dei pneumatici classifica i propri modelli e indica i propri punti chiave 

Ogni auto monta degli specifici pneumatici. La casa automobilistica indica nella carta di circolazione il modello di gomme che la nostra auto può montare. Ovviamente oltre l’approvazione degli pneumatici ci sono altre cose da tenere in conto.

Montare una gomma diversa da quella indicata si può, ma l’importante è variare la documentazione altrimenti carta di circolazione e copertura assicurativa non saranno valide. Pneumatici che quindi devono essere approvati indicando queste informazioni:

  • marca e modello del veicolo
  • tipo di veicolo
  • velocità massima
  • pneumatici standard
  • carichi assiali consentiti
  • dimensione/i desiderata/e di pneumatico
  • dimensione del cerchione

Etichetta europea degli pneumatici

Con l’entrata in vigore del Regolamento UE 1222/2009, che prevede su ogni prodotto ed in questo caso anche per gli pneumatici, l’apposizione di un’etichetta informativa dove il costruttore indica la collocazione dei suoi prodotti e indica i suoi punti chiave.

Regolamento che ha come obiettivo quello di promuovere l’utilizzo delle gomme che garantiscano un basso consumo di carburante vista una migliore resistenza al rotolamento, sicurezza e stabilità sul bagnato e basso livello di rumorosità, ma anche migliorare la sicurezza durante la guida e l’efficienza energetica e ambientale della gomma.

etichetta-europea-pneumatici

Grazie all’etichetta applicata sulle gomme gli utenti, basandosi su parametri e classificazioni sceglieranno gli pneumatici sicuri e che garantiscono un risparmio. Classificazione che avviene per 7 classi che vanno dalla G (classe meno efficiente) sino alla A (classe più efficiente). Lettere, o meglio ancora classi che si applicheranno alla Rolling resistance (consumo di carburante) e Aderenza sul Bagnato (Capacita di frenata).

Consumo di Carburante

La Rolling resistance – consumo di carburante – è quella forza che agisce nella direzione opposta a quella del moto. Considerando il peso dell’auto che poggia sulla gomma, tenendo conto delle ammortizzatori, il pneumatico si deforma nell’area di contatto con il suolo. Deformazione che provoca una perdita di energia. Resistenza al rotolamento che si esprime come Forza (Newton) o attraverso il coefficiente RRC. Resistenza al rotolamento che è definito come forza al rotolamento (N) divisa per il carico del pneumatico (kN). Ogni valore porta ad una classe con i più virtuosi che corrispondono alla lettera A, mentre quelli con la lettera G che indicano i meno ecologici.

Capacita di frenata

Come per il consumo di carburante, anche per la capacità di frenata o aderenza sul bagnato la scala va dalla lettere A – più efficiente – alla lettera G – meno efficiente – dove nel primo caso lo spazio di frenata è davvero minimo riducendo una possibile collisione. Dalla lettera A alla lettera G c’è una differenza e un allungamento dello spazio di frenata di circa del 30%. Frenata che è uno dei parametri fondamentali per la catalogazione di sicurezza dei pneumatici per la UE, visto che è una delle condizioni di emergenza per evitare possibili collisioni. Un ridotto spazio di frenata significa un ottimo prodotto da offrire agli utenti.

I migliori pneumatici classe AA

Per ottenere la massima efficienza da una gomma è necessario avere sia per il consumo di carburante che per la capacità di frenata una classe A, ovvero il massimo in quella sezione. Quindi il massimo è montare sulla propria auto dei pneumatici classe AA.

Pneumatici classe AA: Goodyear EfficientGrip AA Edition

Tra questi ci sono gli pneumatici Goodyear EfficientGrip AA Edition il primo pneumatico della Goodyear con classificazione AA europea. Un particolare tipo di gomma sviluppato in quattro dimensioni, garantendo le migliori prestazioni in termini di aderenza sul bagnato e resistenza al rotolamento.

Pneumatici classe AA: Pirelli Cinturato P7 Blue

Anche la Pirelli ha i suoi pneumatici classe AA. Le gomme Pirelli Cinturato P7 Blue presenta la classe A non solo per la franata sul bagnato, ma anche per quanto concerne la resistenza al rotolamento, viaggiando in sicurezza e riducendo i consumi di carburante. Queste le versioni:

  • 235/45R17 XL 97W
  • 215/55R16 XL 97W
  • 225/55R16 XL 99W

Pneumatici classe AA: Bridgestone Ecopia EP001S

Infine vi indichiamo anche le Bridgestone Ecopia EP001S, il primo pneumatico che ha ottenuto la migliore classificazione sia in Europa sia in Giappone. Questo tipo di pneumatici classe AA si basa sulla particolare mescola NanoPro-TechTM garantiscono un classe A sia in aderenza sul bagnato che per quanto concerne la resistenza al rotolamento.

Pneumatici classe AA: Nokian WR SUV 3

Il primo pneumatico invernale al mondo nella massima classe A, termini di aderenza sul bagnato e consumo di carburante è di sono gli pneumatici Nokian WR SUV 3 che non solo garantiscono una buona aderenza sul bagnato, ma riducono la distanza di frenata sino a 18m su strade sbagliate risparmiando anche carburante.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone