Aprilia RSV 4, quali pneumatici montare

pneumatici-aprilia-rsv4

Dal 2009 l’Aprilia produce RSV4, una motocicletta stradale sportiva presente sul mercato in due versioni: la R con un prezzo inferiore e indicata per un uso prettamente stradale e la Factory, derivata dall’esperienza nel mondo delle corse in SuperBike della casa italiana (costo maggiore e prestazioni più elevate). E’ una moto che appartiene al segmento delle “maximoto” e al momento rappresenta uno dei modelli di punta di Aprilia, dopo aver raccolto l’eredità di un modello storico come la RSV 1000.

Le caratteristiche di RSV 4

La RSV 4 monta un motore quadricilindrico a V di 65° a 4 tempi con contralbero antivibrazioni. Il raffreddamento del propulsore è a liquido e la cilindrata è di 999, 3 cm cubici. Presente l’iniezione elettronica multipoint indiretta con corpi farfellati da 48 mm e doppio iniettore per il cilindro. La potenza sprigionata dal propulsore di Aprilia RSV4 è di 180 CV per un equivalente di 132 Kw e una coppia di 115 Nm. Il cambio è a sei rapporti estraibile.

I risultati raggiunti nelle competizioni

La versione Factory nel 2010 ha vinto il titolo piloti in Superbike con Max Biaggi alla guida, portando a casa, inoltre, anche il titolo costruttori. I risultati sono stati ripetuti nel 2012. Nel 2014 invece, con il pilota francese Sylvain Guintoli alla guida, arriva l’accoppiata titoli piloti e costruttori, grazie anche al grande apporto di Marco Melandri, compagno di squadra del casco transalpino.

Quali gomme montare per RSV 4

Aprilia RSV 4 monta pneumatici radiali tubeless. All’anteriore le misure sono di 120/70 ZR 17 su cerchi con canale da 3,5″. AL posteriore, invece, le dimensioni sono di 190/55 ZR17 su cerchi con canale 6″.

Per la versione stradale, consigliamo pneumatici Continental ContiMotion, ideali per raggiungere massime prestazioni su ogni tipologia di asfalto.

Per la versione Factory, più aggressiva, il consiglio cade su Pirelli Diablo Rosso Superbike, dal costo elevato ma dalla grande resa in fase prestazionale, con gomme decisamente più adatte ad una guida più sportiva.

 

 


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone