Formula Uno, Vettel sotto accusa: ha tradito un patto tra piloti

Pubblicato il: 1 Aprile 2019

Piloti Formula Uno contro Vettel che è finito sotto accusa. Prima del brutto errore che ha compromesso la gara del Bahrain per la Ferrari, il pilota tedesco è finito sotto accusa dai suoi colleghi del Circus F1.

Piloti Formula Uno contro Vettel, l’accusa nel GP del Bahrain

Secondo alcune indiscrezioni arrivate dal Bahrain, il pilota tedesco della Ferrari avrebbe fatto saltare un accordo. Si tratta di un patto stabilito prima dell’inizio del weekend tra i diversi driver della Formula Uno. Tutto parte dalle 3 posizioni di penalità sulla griglia di partenza che i commissari di gara hanno inflitto a Romain Grosjean. Il pilota della Haas aveva rallentato per lanciarsi nel suo giro veloce, ma così facendo ha rallentato Norris durante la Q1 del sabato sera.

Incomprensione tra i due piloti, nata però da un gesto del driver di Heppenheim. “E’ stato Vettel a provocare la situazione. Non ha tenuto fede al patto che avevamo stretto, ossia che non bisogna mai superare un concorrente prima dell’ultima curva in qualifica“, ha dichiarato il pilota della Haas ai microfoni di F1i.com.

Piloti Formula Uno contro Vettel, le parole di Grosjean e Norris

“Ha infranto la regola e passato tutte le auto, compresa la mia. Essendo io sul punto di cominciare il mio giro veloce, mi sono trovato così costretto ad alzare il piede per costruirmi un piccolo gap di 3/4 secondi da lui. Non ci aspettavamo un comportamento simile da Sebastian, dunque eravamo tranquilli che con Lando non ci sarebbero stati problemi“, ha concluso Grosjean.

Situazione confermata ed amplificata anche dal pilota inglese della McLaren che si è detto ostruito durante le qualifiche: “E’ evidente che sono stato molto rallentato, ma occorre essere onesti, il suo team non avrebbe avuto più di 3 secondi di tempo per avvisarlo della mia presenza e per lui sarebbe stato difficile cambiare approccio all’improvviso. Quando mi ha visto dai retrovisori era ormai troppo tardi. In ogni caso è stato Vettel a “fregarlo” con un’azione a mio avviso poco corretta. Anche se in pista siamo rivali, bisognerebbe portare più rispetto“.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: