Piaggio Poker, ecco quali pneumatici montare

Piaggio Poker

Il Piaggio Poker è uno dei pezzi di storia dei motori italiani. Quando lo stato italiano uscì ufficialmente dalla guerra in Italia era rimasta molta povertà e per lavorare c’era bisogno di un mezzo di trasporto. Ecco che Piaggio ebbe l’idea del secolo, creare un veicolo a tre ruote con annesso cassone. Il prezzo era davvero basso per l’epoca e ancora oggi li vediamo sulle nostre strade. Questo è sintomo che nonostante il peso degli anni sono resistiti e come. Il Piaggio Poker in realtà un mezzo arrivato dopo, quando la condizione economica italiana è diventata sufficientemente rosea.

Piaggio Poker, stile e motori

Il Piaggio Poker è quasi un “veicolo di lusso” rispetto all’Ape Car, il famosissimo Ape Car. Infatti il Piaggio Poker rispetto agli Ape Car non aveva lo sterzo della vespa per intenderci, ma più che altro aveva un classico sterzo collegato alle due ruote anteriori come se fosse una vera e propria automobile. Questo significa che aveva anche il classico cambio manuale, e non come sugli Ape Car. Il Piaggio Poker rispetto al suo precedessore era soprattutto comodo e più sicuro. Le quattro ruote in curva soprattutto aiutano a tenere meglio la strada e diventa minore il pericolo di “impennare” a pieno carico. infatti il Piaggio Poker è a trazione anteriore.

Dal punto di vista estetico il Piaggio Poker riprende in tutto e per tutto gli ultimi modelli di Ape Car. I primi infatti avevano un singolo faro e le frecce laterali. Gli ultimi Ape Car invece potevano contare su due fari con frecce integrate. Questo assicurava una migliore luminosità soprattutto per tutti coloro che guidano spesso la sera.

Il Piaggio Poker è stato anche prodotto in più versioni. E’ stato prodotto con il pianale fisso o ribaltabile. In alcuni casi, in questo caso però non erano modifiche Piaggio, venivano anche fatti senza cabina per avere dei modelli cabrio. Di solito questi modelli si vedono sull’isola di Capri.

Per quanto concerne i motori il Piaggio Poker monta lo stesso motore dell’Ape del 1993. Questo significa che abbiamo un motore di 175cm cubici alimentato a gasolio. Questo motore riesce, nonostante la poca potenza (attorno ai 10 cv) di camminare senza problemi anche a pieno carico.

Piaggio Poker, ecco quali pneumatici mettere

Il Piaggio Poker è un mezzo abbastanza robusto, resistente e sopratutto con una frenata molto interessante. Monta infatti ganasce su tutte e 4 le ruote e offrono una frenata più che discreta. Ovviamente la frenata e sufficiente quando si rimane nei limiti di carico, se si va oltre è un problema. Per avere però una buona tenuta di strada e soprattutto per avere un buon attrito in caso di pioggia e asfalto sdrucciolevole bisogna per forza montare i pneumatici giusti.

Come tutti i veicoli commerciali quando si vanno a montare gli pneumatici anche  per quanto riguarda il Piaggio Poker bisogna scegliere le ruote in base alle strade che si prevede di percorrere. Ci sono alcune persone che lo sfruttano soprattutto in fuori strada e in quel caso c’è bisogno, se possibile, anche di ruote tassellate. Se però si alterna asfalto e sterrato si possono anche optare per delle M+S.

La cosa positiva è che per questi veicoli da lavoro il prezzo delle gomme è davvero economica. Questo significa che se anche fate sterrato leggero potrete optare per pneumatici economici. Noi vi consigliamo:

Pirelli SC30 

A-140/70 12″
P-140/70 12″

Torque TQo2

A-140/70 12″
P-140/70 12″


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: