Peugeot 208 GTi, arriva la versione elettrica per la francese?

Pubblicato il: 10 luglio 2018

Confermata la versione con motore turbo benzina, la casa francese potrebbe decidere di affiancare anche la Peugeot 208 GTi elettrica

E’ una Peugeot che guarda al futuro, soprattutto al lato green. Nel 2019 è infatti atteso il lancio della nuova Peugeot 208 a batterie. Insieme alla seconda generazione dell’utilitaria arriva questa particolare versione che doveva essere presentata al Salone di Parigi del prossimo ottobre, ma sembra che il debutto sia stato posticipato all’evento che si terrà a Ginevra. Nascerà sul pianale CMP quello pensato per una carrozzeria due volumi di segmento B. Lo stesso che porterà alla luce sino all’Opel Corsa. Classiche utilitarie al centro del progetto, che saranno affiancate alle varianti crossover in voga tra il pubblico.

Il pianale come detto sarà il CMP è quello dei motori termici, mentre la versione a batterie vedrà la luce sulla piattaforma e-CMP ossia variante per l’elettrico a batterie. Qui saranno installato un pacco che sarà da 50 kWh utile ad alimentare un motore che eroga ben 115 cavalli. A differenza dei SUV e crossover Opel e Peugeot, nati prima dell’acquisizione di Opel da parte di PSA, l’idea di elettrificare 208 e Corsa nasce e si sviluppa sotto la nuova struttura societaria. Questo porterà l’utilitaria francese e quella tedesca ad essere assemblate nell’impianto del gruppo PSA di Saragozza.

Peugeot 208 GTi elettrica, i diversi motori della vettura francese

La nuova generazione dei motori PureTech vedrà il propulsore 1.2 litri che sarà quello principale per il segmento B. A questi si aggiungeranno quelli con una potenza fino a 155 cavalli, tutti con filtro del particolato. Proposte Diesel che vedranno un rinnovato BlueHdi 1.5 davvero interessante. Carrozzeria a 5 porte per una vettura che vedrà anche una futura sportiva GTi. Farà parte dell’offerta della seconda generazione della vettura francese. Presente il motore turbo benzina 1.6 litri, mentre non vi sarà l’opzione di un propulsore tre cilindri e con una cubatura inferiore e potenza fino a 200 cavalli.

Questo però non è tutto, ascoltando le parole di Jean Philippe Imparato, a.d. di Peugeot, riportate da Carbuyer. Secondo quanto dichiarato dall’amministratore delegato della casa francese, sembra che ci sia anche la possibilità che la gamma elettrica possa ripercorrere una gamma con motore endotermico, con una variante GTi sportiva. Non una semplice 208 elettrica, piuttosto la volontà di strutturare una famiglia con differenti tipologie di alimentazione per intercettare i gusti di un pubblico il più ampio possibile.

Peugeot 208 GTi elettrica,

Pensando ad una possibile Peugeot 208 GTi elettrica, si pensa ad una vettura che cercherà di trovare il giusto mix tra potenza disponibile e autonomia di marcia. Puntare tutto sulle prestazioni inciderà sull’autonomia, che si prospetta essere  intorno ai 350 km sul modello standard, da 115 cavalli. Il tutto gestito da cerchi da 17”, sul quale si possono installare ruote nella misura 205/45 sia per anteriore che posteriore, tra cui spiccano gli pneumatici Accelera. L’incremento di capacità dato dal pacco batterie quale sarà? Arriveranno i 50 kWh annunciati che sono davvero importanti per il segmento B.

Elettrificazione sportiva, ibrida o completamente a batterie, che è un progetto sul quale da tempo Peugeot Sport lavora con passione. Adesso i tempi sembrano essere maturi per l’arrivo di una GTi elettrica. C’è anche un terzo modello strettamente collegato a nuova Peugeot 208 e Opel Corsa. A differenza di queste due il debutto sembra essere fissato per il Salone di Parigi, dove DS 3 Crossback introdurrà l’altro brand della galassia PSA alla formula crossover di segmento B. Stessa piattaforma CMP delle utilitarie, stessa e-CMP nella declinazione elettrica, prevista però nel 2020. Un percorso che affronterà anche sulla prossima generazione di Peugeot 2008.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: