Opel Grandland X, le prime immagini dell’erede dell’Antara

Avrà la stessa piattaforma della Peugeot 3008, Opel Grandland X sarà l’erede della Opel Antara e completerò la gamma dei SUV della casa tedesca

La gamma SUV del marchio Opel, dopo Mokka X e Crossland X si arricchisce di un nuovo modello. Si tratta di Opel Grandland X, che verrà svelato dalla casa automobilistica tedesca al prossimo Salone di Francoforte, in programma il prossimo settembre.

Il nuovo SUV del marchio Opel è stato costruito sulla base della piattaforma Emp2 progettato dal Gruppo PSA ed utilizzato per la costruzione della Peugeot 3008 e Peugeot 5008, e con il quale la casa tedesca proverà a tornare protagonista in uno dei segmenti automobilistici più in voga del momento.

Opel Grandland X: le caratteristiche del nuovo SUV tedesco

Erede dell’AntaraOpel Grandland X è lunga 4,48 metri, larga 1,84 metri ed offre un bagagliaio con una capacità che varia tra i 514 e 1652 litri. Anche se la casa tedesca non ha diffuso altri dati, è facile pensare che avrà delle caratteristiche simili alla Peugeot 3008 o anche la Citroen DS 7 Crossback o Citroen C5 Aircross. Rispetto a Citroen è però difficile immaginare il debutto di Opel Grandland X con ibrido plug-in, motorizzazione innovativa per il mondo Opel.

Coerente con lo stile e il design della casa tedesca, Opel Grandland X presenta dei gruppi ottici fissati nella mascherina, già visti nella Crossland X e Opel Insigna. Nel paraurti anteriore grandi prese d’aria permetto alla vettura di raffreddare il motore. Plancia lineare e strumentazione analogia con display centrale e un sistema di infotainment con IntelliLink al centro della generosa console rendono unici gli interni.

Certificato AGR su sedili e volante riscaldabili, ricarica wireless per gli smartphone sono alcuni degli altri elementi presenti all’interno di una vettura che pensa alla sicurezza. Adaptive Cruise Control, Detection e Automatic Emergency Braking, l’Advanced Park Assist, il Drive Drowsiness Alert, e l’Adaptive Forward Lighting sono i sistemi che assicurano maggiore sicurezza al conducente.

 


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: