Nuova RUF CTR 2017: ecco la nuova Yellow Bird

nuova-ruf-ctr-2017

Dopo 30 anni la casa produttrice tedesca ha rilanciato la formula CTR nella sua celebre colorazione Yellow Bird

Novità ma anche piacevoli ritorni. All’87ma edizione del Salone dell’auto di Gineva, la RUF rilancia la  sua formula CTR, totalmente curato dalla progettazione alla realizzazione. Saranno 30 gli esemplari prodotti dal 2018 che presenteranno una accoppiata motore posteriore e telaio in fibra di carbonio rifacendosi allo stile della RUF CTR dell’87.

Sono stati 5 gli anni di lavoro per sviluppare questo progetto che vede l’intera carrozzeria totalmente in fibra di carbonio. Torna anche la classica e celebre colorazione Yellow Bird presente nella RUF CTR dell’87.

Nuova RUF CTR 2017: tradizione e innovazione

Passato associato alla nuova tecnologia. La Nuova RUF CTR presenta dei nuovi gruppi ottici a led, sia anteriori e posteriori, ma anche un nuovo impianto frenante, con dischi carboceramici ventilati e pinze a sei pompanti in avanti, quattro pompanti invece per quelli posteriori.

Rapporto peso-potenza di 1,69 kg/cv, motore boxer da 6 cilindri, twn-turbo da 3,6 litri che sviluppa una potenza da 710 cavalli e 880 Nm grazie ad una lubrificazione a carter secco. Sono 360 Km/h raggiunti dalla Nuova RUF CTR 2017 in grado di passare da 0 a 100 in soli 3”5, mentre bastano meno di 9” per passare da 0 a 200 orari.

Tradizionale la trasmissione, visto che la RUF CTR 2017 monta un cambio manuale da 6 marce e un differenziale posteriore autobloccante. Schema a triangoli sovrapposti con push-rod per quanto riguarda le sospensioni sia in avanti che indietro.

Interni spartani per la RUF che presenta dei sedili in fibra di carbonio totalmente rivestiti in pelle, mentre a farla da padrona nell’abitacolo è l’Alcantare che ricopre la plancia, il volante, la leva del cambio sino alla pedaliera che è in alluminio. Una gabbia in acciaio invece garantisce la protezione necessaria in caso di incidente.

Un acciaio che si ritrova anche per l’assorbimento degli urti, sia davanti che dietro. Caratteristiche e numeri che portano la Nuova RUF CTR ad essere presente nella lista delle migliori novità presenti sul mercato. Dopo trent’anni la Ruf Automobile GmbH torna alla grande sulla scena automobilistica internazionale.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Commenta

Commenta l'articolo.

avatar

wpDiscuz