Nuova Mercedes CLS presentata al Salone di Los Angeles

La berlina-coupé tedesca si rinnova alla terza generazione: ecco tutte le novità.

Era una delle auto più attese a questo Salone di Los Angeles 2017 e di sicuro la nuova Mercedes CLS non ha deluso le aspettative. Era ormai il lontano 2003 quando l’inedita berlina-coupé ha fatto il suo ingresso sul mercato e ora, a 14 anni di distanza, arriva alla sua terza generazione.

La nuova Mercedes CLS 2018 si presenta con linee più sportive rispetto all’attuale generazione, un cambio di rotta che vuole evidenziare le capacità aerodinamiche di questa vettura. Le prese d’aria aggressive fanno il paio con la griglia anteriore mentre sul posteriore arriva un estrattore d’aria.

Molta attenzione è stata riservata agli interni, dove si notano materiali molto raffinati con una plancia sormontata da due grandi schermi: il primo dietro al volante che tiene sotto controllo tutta la strumentazione digitale; l’altro, situato al centro, governa il sistema di infotainment con i servizi Mercedes me connect e il modulo per potersi connettere ad internet con banda LTE. Tutto può essere controllato tramite i comandi al volante oppure grazie al touchpad.

La nuova CLS si presenterà sul mercato con tre diversi propulsori: il CLS 350 d 4MATIC da 286 cavalli, il CLS 400 d 4MATIC da 340 cavalli e il CLS 450 4MATIC da 367 cavalli che presenta l’aggiunta di un motore elettrico da 22 cavalli per una versione ibrida che assicura ottime prestazioni (4,8 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h) e bassi consumi (7,5 l/100km)


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: