Nuova Audi A1 Sportback: arriva il listino prezzi della tedesca

Pubblicato il: 11 settembre 2018

Nuova Audi A1 Sportback 2019 adesso è ordinabile, vista l’uscita del listino prezzi: le prime consegne partiranno da ottobre 2018

Sono stati resi noti i prezzi della nuova Audi A1 Sportback. Si parte da un costo di 22.500 euro per la versione base della nuova Audi A1 Sportback, ossia l’utilitaria a cinque porte della casa di Inglostad. La vettura che è lunga ben 403 cm e che di basa sulla medesima piattaforma MQB A0 già utilizzate dalle “cugine” Seat Ibiza e Volkswagen Polo. Ordini aperti da pochi giorni, per le vetture dotate del motore a benzina tre cilindri 1.0 TFSI capace di sviluppare ben 116 CV. Ordinazioni che si possono già effettuare, mentre le prime consegne partiranno da ottobre 2018. Si potrà scegliere tra quattro allestimenti: base, Advanced, Admired e S line edition. Nel prezzo sono compresi i cerchi di 15”. Su questi si possono installare delle ruote nella misura 185/60 R15 sia anteriore che posteriore come gli pneumatici Tomket.

In più ci sono anche il volante in pelle, “clima” manuale, ed un cruscotto digitale di 10,25”. Su questo è presente uno schermo a sfioramento nella plancia di 8,8”. Tanti sistemi di sicurezza come il mantenimento della corsia, equipaggiamento arricchito sulla Advanced. Belli anche i numerosi dettagli esterni che risultano essere molto più curati. Spicca ad esempio la griglia che è in nero titanio, oppure i cerchi di 16” (optional) e le soglie d’accesso alla vettura che sono in alluminio. L’Audi A1 Sportback Admired aggiunge gli specchietti esterni ripiegabili elettricamente, rifiniture interne in alluminio, il “clima” automatico ed i sensori di prossimità posteriori.

Nuova Audi A1 Sportback, un nuovo look da vera sportiva

Cresciuta in centimetri – infatti adesso la cinque porte è più lunga di 6 cm rispetto al vecchio modello – la seconda generazione dell’Audi A1 Sportback si presenta anche in un look molto più filante e sportivo. Questo frutto del lavoro dei designer della casa tedesca che si sono ispirati a diversi modelli del passato.  le tre sottili fessure sul cofano e lo spesso montante posteriore del tetto richiamano la sportiva Audi Sport quattro del 1984.

La lunghezza maggiore ha fatto sì che il bagagliaio crescesse di 65 litri a divano su (arrivando a 335 litri), mentre con lo schienale posteriore abbattuto si caricano fino a 1.090 litri (170 più di prima). La consolle centrale è rivolta verso il guidatore e sembra arrivare da una vettura di categoria superiore, per via dei grandi schermi per la strumentazione e il sistema multimediale MMI. Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare motori meno potenti, compreso uno da 95 CV.

Nuova Audi A1 Sportback 2019, ecco gli elementi a pagamento della vettura

Sull’Audi A1 Sportback S line edition sono presenti dei cerchi di 17”, anche un piccolo spoiler posteriore, oltre a delle soglie battitacco personalizzate e il pacchetto di stile S line per la carrozzeria. Questa permette di avere dei fascioni specifici insieme a delle prese d’aria poste sul frontale in colore nero opaco (oltre alle sospensioni sportive). Il cliente può scegliere anche alcuni elementi a pagamento. Tra questo vi sono il cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 marce (1.850 euro), i fari anteriori e posteriori a led (1.180 euro), i sedili anteriori sportivi (460 euro), lo schermo nella consolle di 10,1” (1.800 euro).

Ci i sensori di prossimità anteriori e posteriori (830 euro) e il regolatore di velocità adattivo (665 euro), oltre ai pacchetti di accessori Amired (1.450 euro) e Evolution (1.300 euro): nel primo ci sono il “clima” automatico, i sensori di prossimità, le finiture in alluminio a bordo e gli specchietti ripiegabili elettrici, mentre nel secondo le luci interne a led, i fari a led e il sistema per replicare sullo schermo l’interfaccia degli smartphone.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: