Nissan Micra, la compatta giapponese è la più scelta tra gli italiani

Pubblicato il: 16 aprile 2018

Prestazioni super e design unico nella sua specie per la Nissan Micra: cresce il numero di italiani che acquistano la compatta giapponese

Alla fine sono ben un terzo degli italiani under 30 che acquistano la nuova Nissan Micra. Sempre di più tra questi decidono di scegliere la compatta giapponese: tra le diverse versioni, quella che affascina di più resta il modello con la motorizzazione 3 cilindri 1.0 benzina aspirata da 71 CV. Cambia il numero in Europa, con un uno su cinque, che punta su Micra.  Quello che resta visibile è che il moderno propulsore da un litro ottiene un bellissimo risultato, tanto da essere apprezzato per la sua versatilità ma anche efficienza: consumo nel tratto urbano da 4,6 litri/100 km e solo 103 grammi al chilometro si emissioni di CO2.

Questi sono alcuni degli aspetti che colpiscono, sulla nuovissima compatta di segmento B della Casa nipponica. Guardando le statistiche rispetto al modello precedente, cresce il numero di uomini che la comprono in Italia: la percentuale di maschi sale dal 35 al 44%. Anche i giovani under 30 puntano all’acquisto della vettura giapponese, che passa dall’8 al 18%. Numeri frutti di un nuovo designe davvero particolare che ha raggiunto sicuramente un target di mercato differente rispetto a quello delle donne (clientela principale e di maggioranza della vettura).

Nissan Micra, design e allestimenti influiscono negli acquisti

Acquisti che variano a seconda deldesign. Infatti guardando i numeri possiamo dire che Italia il 47% delle vendite Micra, riguardavano l due version top di gamma ‒ ossia N-Connecta e Tekna ‒ con il  20% che chiede di avere sistema audio BOSE Personal. Infine il 25% acquista il Safety Pack Plus, che somma una serie di dispositivi di sicurezza di categoria superiore. Il motore 1.0 da 71 CV è abbinato al cambio manuale a 5 marce ed è disponibile su tre allestimenti: Visia, Visia+ e Acenta.

Su questi sono presenti cerchi in lega da 15”, dove sarà possibile installare pneumatici Tomket nella misura unica 186/65 R15, sia per l’anteriore che posteriore. Non è lʼunica motorizzazione, perché sempre a benzina cʼè un 3 cilindri turbo di 900 cc e 90 CV di potenza, mentre a gasolio è offerto il 4 cilindri turbo 1.5 di derivazione Renault, che sviluppa 90 CV. Allʼinterno la spaziosità è ai vertici della categoria, anche perché il passo è di 7,5 cm maggiore rispetto alla precedente generazione di Micra. Interni valorizzati dai materiali “soft-touch” bicolore di alta qualità, di serie su tutta la gamma, e dal bagagliaio da 300 litri al top del segmento B.

 


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: