MV Agusta Brutale 800 e F3 675, arriva una versione depotenziata

Pubblicato il: 15 Gennaio 2019

MV Agusta Brutale 800 e F3 675 depotenziate per coloro che hanno una patente A2. Quindi anche per i giovani motociclisti sarà possibile sfrecciare su una bellissima MV Agusta.

MV Agusta Brutale 800 e F3 675 depotenziate, pensata per coloro che hanno la patente A2

Omologate nella categoria 35 kW, i due modelli più rappresentativi dell’azienda varesina possono essere guidati anche dai giovani. Si trattano della naked Brutale 800 e la sportiva F3 675. Il lavoro della MV Agusta è stato quello di variare la potenza da 35 kW a 70 kW e viceversa.

Cambiamento che assicura una massima versatilità e soprattutto è stato effetturato in funzione del documento di guida in possesso del proprietario. Quindi i nuovi modelli 35 kW sono disponibili nelle nuove colorazioni. Per la MV Agusta Brutale 800 si può scegliere tra blu luce/grigio notte, rosso fuoco/grigio notte e grigio ghiaccio/grigio avio. Per la MV Agusta F3 675 si può scegliere tra rosso ago/argento ago e blu luce/grigio notte.

MV Agusta Brutale 800 e F3 675 depotenziate, minore potenza e maggiore piacere alla guida

Le due medie della MV Agusta dispongono del motore 3 cilindri. Queste rappresentano il cuore della gamma dell’azienda varesina, ma pur perdendo qualche cavallo, restano vivaci e soprattutto regalano un certo piacere di guida. La versione depotenziata svilupperà ben 48 CV. La versatilità è assicurata dal passaggio da passare da 35 kW a 70kW e viceversa.

Un cambiamento che permetterà di effettuare un passaggio alla categoria superiore A (o A3) soprattutto quando si consegue questa licenza. Patente che si raggiunge dai 20 anni di età. Entrambe saranno disponibili dai concessionari questo mese a prezzi identici a quelli delle versioni full power: la Brutale 800 35/70 kW costa 13.890 e la F3 675 35/70 kW costa invece 15.490.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: