Multe spedite via mail, scatta il decreto

Pubblicato il: 22 gennaio 2018

Dal 16 gennaio le infrazioni stradali verranno segnalate, ove possibile, tramite posta certificata.

Tempo di grandi novità in fatto di sicurezza stradale e sanzioni. Dal 16 gennaio infatti è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale un decreto del Viminale che cambia le notifiche per le sanzioni ricevute per infrazioni stradali, che dispone che “Le procedure per la notificazione dei verbali di accertamento delle violazioni del codice della strada, [avvengano, ndr] tramite posta elettronica certificata”.

Stiamo parlando di posta certificata, la cosiddetta Pec per intenderci, quindi tali verbali potranno essere consegnati via mail solamente a chi dispone di una casella di posta elettronica certificata.

Sarà il conducente stesso che ha violato il Codice della Strada, una volta fermato e identificato, che darà la sua Pec alle forze dell’ordine che procederanno poi alla notifica del verbale via mail, in caso contrario si procederà come al solito nei confronti del proprietario del veicolo attraverso il “classico” metodo postale.

Bisogna fare inoltre molta attenzione riguardo i tempi di consegna della multa elettronica un quanto essa si considera spedita “nel momento in cui viene generata la ricevuta di accettazione”; per la notifica invece fa fede il “momento in cui viene generata la ricevuta di avvenuta consegna”, nessuna novità invece per quanto riguarda la notifica dell’eventuale contestazione della sanzione, che viene elaborata tramite web e poi inviata con raccomandata a/r al giudice di pace competente.

Una volta sanzionato, il conducente riceverà una Pec che avrà come oggetto “atto amministrativo relativo ad una sanzione amministrativa prevista dal codice della strada” all’interno della quale troverà tutte le informazioni sulla sua violazione, con tanto di firma elettronica e immagini allegate (ove disponibili).

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: