Pneumatici invernali, scaduto il termine per la sostituzione: ecco chi rischia la multa

Da ieri è scaduto il termine massimo per la sostituzione delle gomme invernali: ecco chi è a rischio multa pneumatici invernali

Sino al 16 maggio era possibile per gli automobilisti cambiare le proprie gomme invernali con quelle estive. Ovviamente l’obbligatorietà scattava solo per tutti coloro che montavano sulla propria auto delle gomme con un codice di velocità inferiore a quello riportato sulla carta di circolazione.

Per questi, secondo l’articolo 78 del Codice della Strada è prevista una multa da 422 a 1.695 euro, oltre il ritiro del libretto di circolazione. Per tutti colore che invece circolano con dei pneumatici invernali con il codice di velocità indicato sulla carta di circolazione invece, possono effetturare cambio-gomme con più tranquillità, visto che le condizioni metereologiche in alcune zone non sono ancora estive.

La legge quindi punisce tutti coloro, come si può leggere anche dalla circolare 1049 del 17 gennaio 2014, che magari anche per risparmiare qualcosa, ha deciso durante la stagione invernale di montare degli pneumatici invernali, ma con un codice di velocità inferiore.

Multa pneumatici invernali: stessa sorte anche per le gomme all season

Il Ministero dei trasporti ha previsto per questi una deroga, con tutte le tutele del caso: il gommista dovrà avvertire l’automobilista della velocità inferiore ammessa e terminato l’inverno – periodo in cui è utile andare piano viste le condizioni metereologiche – questo ha l’obbligo entro un mese di rimontare le gomme estive con il codice di velocità riportato sulla carta di circolazione.

Gomme winter che possono essere montate anche tutto l’anno, senza che si rischi alcuna multa. Al contrario in inverno le gomme estive sono assolutamente bandite. Il comportamento ideale però, per avere alte prestazioni anche in termini di sicurezza è quello di utilizzare due treni di gomme all’anno: uno estivo e uno invernale.

Per quanto riguarda le gomme all season. Anche per queste vale il discorso di quelle invernali. Se le gomme all season presentano degli indici di velocità inferiori rispetto a quanto previsto dalla carta di circolazione, allora devono essere sostituite con delle gomme che siano dell’indice di velocità previsto.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: