Volvo, svolta green: “Dal 2019 ogni modello avrà un motore elettrico”

Motore elettrico Volvo dal 2019, quando ogni modello della casa svedese sarà dotata di un motore elettrico: “Si potrà scegliere una vettura elettrificata”

Dal 2019 ogni nuova automobile Volvo, sarà dotata di un motore elettrico. Meno di due anni e si chiuderà per la casa svedese l’era delle auto mosse da motore a combustione interna per iniziarare quella totalmente green con modelli elettrici. “La gente ci chiede in maniera sempre più esplicita e crescente auto elettrificate e noi vogliamo rispondere ai bisogni presenti e futuri dei nostri clienti. Così si potrà scegliere qualsiasi modello Volvo elettrificato” queste le parole di spiega Håkan Samuelsson, presidente e CEO, che ha dato l’annuncio ufficiale.

Volvo Cars che quindi ha deciso di offrire automobili elettrificate su tutta la gamma, presentando quindi solo vetture elettriche, ibridi plug-in e auto con soluzioni mild-hybrid. Ci saranno poi cinque auto full electric tra il 2019 e il 2021, con tre di queste che saranno modelli della Volvo mentre le altre due saranno delle elettriche ad alte prestazioni del marchio Polestar, ovvero il brand per vetture ad alte prestazioni di Volvo Cars.

Motore elettrico Volvo dal 2019: ci saranno anche le soluzioni benzina e diesel ibridi plug-in

Ovviamente il passaggio avverrà per gradi, ma l’idea della vettura elettrica è ormai diventata una certezza per Volvo. Le cinque vetture saranno accompagnate da una gamma di modelli benzina e diesel ibridi plug-in ma anche da soluzioni mild hybrid 48 volt, una combinazione questa che è una delle offerte più ampie sul mercato in tema di vetture elettrificate, che sarà presentata dalla casa automobilistica svedese.

“Questo annuncio segna di fatto la fine delle auto spinte dal solo motore a combustione interna. Volvo Cars ha già affermato di voler avere un totale di un milione di auto elettrificate vendute a clienti sulle strade di tutto il mondo per il 2025. Quando lo abbiamo detto eravamo seri, e così ci arriveremo”, ha concluso Samuelsson.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: