MotoGP, Valentino Rossi: “Caduta? Errore mio: mi dispiace per Nakagami”

Pubblicato il: 1 Luglio 2019

Caduta Valentino Rossi ad Assen che ha caratterizzato non solo la gara del Dottore, ma anche quella di Nakagami che è stato travolto dal pilota italiano. Questo il pensiero del rider della Yamaha.

Caduta Valentino Rossi, le parole del Dottore

Nonostante l’Olanda sia da sempre uno dei circuiti in cui il pilota ha sempre raccolto risultati importanti, per il Dottore non si può dire lo stesso quanto visto domenica. Qui dove il pilota di Tavullia ha disputato alcune delle gare più belle della sua carriera, ieri lo ha visto cadere, raggiungendo il terzo zero consecutivo in classifica.

Ai microfoni di “Sky Sport”, il pilota italiano ha dichiarato: “Secondo me è stato un grande peccato perché questa mattina abbiamo modificato un po’ di cose e in gara stavo andando abbastanza bene. Stavo cercando di recuperare e sono arrivato dietro Nakagami, ho provato a superarlo alla curva 8, ma purtroppo ero un po’ fuori traiettoria, quando sono entrato mi si è chiuso il davanti e purtroppo ho anche preso lui e quindi mi dispiace molto“.

Caduta Valentino Rossi, il rider italiano pensa alla prossima gara

Delusione per il mancato risultato: “Peccato perché sembrava che potevo andare abbastanza bene però è finita subito. Per me è stato un weekend difficile perché sono sempre stato in difficoltà però andiamo via con una speranza perché di mattina abbiamo modificato un po’ di cose e in gara ero veloce. Mi sentivo molto più competitivo che nelle prove, poi ho sbagliato. Partendo indietro è sempre più difficile”.

Valentino Rossi che però pensa già alla prossima gara al Sachsenring in Germania: “Mi dispiace di aver preso anche Nakagami. Sto bene anche se abbiamo dato entrambi una bella botta. Questo weekend è stato sfortunato. In gara ero competitivo, ma non so come sarebbe andata a finire. Fortunatamente c’è subito un’altra gara”.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: