MotoGP, Ducati e Petrucci insieme anche nel 2020

Pubblicato il: 5 Luglio 2019

I rumors circolavano da tempo ma adesso è ufficiale: il pilota italiano rimarrà al fianco di Andrea Dovizioso.

È finalmente ufficiale: Danilo Petrucci rimarrà un altro anno in Ducati. La notizia è arrivata alle porte del weekend che precede il Gran Premio di Germania. Il pilota di Terni, alla sua prima stagione con il team ufficiale – dove ha ottenuto anche la sua prima vittoria in assoluto al Mugello – rimarrà compagno di squadra di Andrea Dovizioso.

Petrucci si è guadagnato la conferma grazie ai suoi ottimi risultati, essendo attualmente terzo nella classifica mondiale dietro al suo compagno di squadra e a Marc Marquez. Ovviamente il pilota non ha intenzione di fermarsi qui: “Sono molto felice di continuare insieme a Ducati per un’altra stagione” ha dichiarato Petrucci. “Era il mio obiettivo fin dall’inizio di questa nuova avventura, dal momento che abbiamo trovato subito un grande affiatamento con tutta la squadra”.

Danilo si lascia anche a qualche considerazione sulla prima parte della stagione: “In questa prima metà di campionato siamo riusciti a migliorare il nostro rendimento, conquistando due podi ed una splendida vittoria. Arrivare al rinnovo prima della pausa estiva mi dà ancora più serenità e fiducia per il futuro”.

Molto soddisfatto anche il direttore generale di Ducati Corse, Luigi Dall’Igna: “Siamo molto felici di aver trovato un accordo con Petrucci”. In casa della Rossa si ha già ben chiaro il traguardo per l’anno prossimo: “Con Danilo nei box a fianco di Andrea, il nostro obiettivo resta naturalmente il titolo mondiale, sia piloti che costruttori”.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: