Moto GP, Yamaha non sostituirà Rossi: a Misano ci sarà il solo Viñales

Non ci sarà il sostituto Valentino Rossi a Misano: la casa di moto giapponese ha deciso di correre sulla pista italiana con il solo pilota spagnolo

Sul tracciato di Misano, in programma domenica prossima, ci sarà una sola Yamaha. Infatti dopo il brutto infortunio che ha colpito Valentino Rossi, la casa di moto giapponese ha deciso di non sostituire con alcun pilota, il Dottore di Tavullia.

Attraverso un comunicato ufficiale, il Movistar Yamaha MotoGP Team al prossimo del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, scenderà in pista con il solo Maverick Viñales impegnato nella lotta insieme a Dovizioso e Marquez per la vittoria finale.

Sostituto Valentino Rossi a Misano: si pensava a Zarco

Quindi nessun sostituto per Valentino Rossi, che lo scorso giovedì si è infortunato in allenamento riportando una frattura alla gamba grave, tanto da costringerlo ad una operazione chirurgica. La Yamaha ha deciso di non puntare su alcun pilota – negli ultimi giorni era stato fatto il nome Johann Zarco – per la prossima gara.

Yamaha che ha augurato a Valentino Rossi un pronto recupero per vederlo presto di nuovo in pista in sella alla sua YZR-M1. Infatti il dottore trenta ore dopo l’infortunio, ha lasciato subito l’ospedale e già in questi giorni sta effettuando fisioterapia: l’obiettivo del Dottore è quello di rientrare già nella gara di Aragon.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: