Mini Remastered, in Inghilterra è pronta a tornare la vecchia Mini

Un costruttore inglese ha deciso di produrre il mitico modello degli anni ’60 che prenderà il nome di Mini Remastered

Un icona dell’Inghilterra è pronta a tornare sul mercato. Si tratta della vecchia Mini Cooper degli anni ’60, una vettura immortale e mai passata di moda, che continua a trovare spazio tra gli amanti delle quattro ruote.

Un mito pronto a tornare di nuovo disponibile grazie all’idea di David Brown, che ha deciso di ricostruire la storica vettura inglese in chiave moderna. Infatti con la sua David Brown Automotive, lo specialista inglese ha deciso di produrre e commercializzare la Mini Remastered.

Mini Remastered: tradizione e innovazione tutta inglese

Mini Remastered che rispetterà le forme e i contenuti del modello originale ma che però verrà dotata di alcune tecnologie di ultima generazione. La nuova Mini presenterà una scocca più rigida del 50% rispetto a quella montata in passato.

Il motore della Mini Remastered sarà da 1.275 cc però potenziato: infatti le versioni prodotte da David Brown Automotive sono pronte a toccare i 100 CV. Un propulsore non male se si pensa che l’auto peserà solo 700 kg. Verranno rivisti e potenziati anche freni, sospensioni e cerchi in lega.

Tradizione ma anche innovazione visto che la Mini Remastered sarà dotata di luci anteriori a led, un impianto audio di quattro altoparlanti, avviamento con pulsante, e addirittura un infotainment di ultima generazione compatibile con gli smatphone. Il quadro degli strumenti invece mantiene il suo stile retrò.

Proposta in due varianti – Inspired by Café Racers e la Inspired by Monte Carlo, questa per ricordare la vittoria nel celebre rally, la Mini Remastered sarà completamente personalizzabile per quanto riguardo la carrozzeria, visti i colori messi a disposizione della David Brown Automotive.

Mini Remastered: 50mila sterline per l’esemplare inglese

Un modello totalmente artigianale quello della Mini Remastered e che si rivolge vasto pubblico di collezionisti pronto ad accaparrarsi una delle 50-100 unità che verranno prodotte dalla factory di Coventry.

Esemplari che chiedono un migliaio di ore di manodopera, e che avranno un costo di listino di circa 50 mila euro. Mini Remastered che sarà visibile al pubblico nell’esposizione Top Marques di Monaco in programma dal prossimo 20 aprile.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: