Mini JCW Countryman, 231 CV di potenza per il crossover mini

Ben 4 cilindri e 231 cavalli di potenza per Mini JCW Countryman, il crossover che la casa automobilistica inglese presenterà al prossimo Salone di Shanghai

Alla linea JCW – John Cooper Works, quella delle vetture ad alte prestazioni del gruppo Mini, si aggiunge una nuova creazione. Si tratta della Mini JCW Countryman, la seconda generazione che debutterà il prossimo 21 aprile al Salone dell’auto di Shanghai. Intanto però la casa automobilistica inglese del gruppo BMW ha rilasciato le prime informazioni sul mini-crossover.

Mini JCW Countryman: la seconda generazione della Countryman JCW

Mini JCW Countryman presenta un motore 4 cilindri pronto a spigionare ben 231 Cv di potenza associati ad una coppia di 350 Nm, presente sulla Mini Clubman, Mini Cabrio e Mini a tre porte. Sono ben 39 CV in più rispetto alla Cooper S, con il motore del JCW Countryman che è associato alla trazione integrale All4 e un cambio automatico con 8 marce.

Una combinazione che assicura alte prestazioni: si passa da 0-100km/h in soli 6,5 secondi, 1 secondo in meno rispetto alla Mini Countryman Cooper S che passa da uno stato di fermo a 100 km/h in 7,5 secondi. Le novità che presenta la Mini JCW Countryman, non riguardano solo la powerunit, ma anche il sistema frenante. Infatti il pacchetto JCW ha dotato la Countryman di un impianto frenante Brembo che ne assicurano buone frenate.

Cerchi in lega da 18” pollici, sedili sportivi, grandi prese d’aria posizionate al posto delle luci di posizione e fari fendinebbia completano il pacchetto JCW sulla nuova Mini JCW Countryman, il nuovo mini crossover del marchio Mini.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: