Michelin Pilot Sport 4S, la prova su pista del pneumatico francese

Michelin Pilot Sport 4 S

Grazie all’esperienza in Formula E e nel WEC – campionato endurance – nasce il nuovo Michelin Pilot Sport 4S, un pneumatico davvero innovativo

Dall’esperienza affermata del reparto di Ricerca e Sviluppo, insieme ai risultati ottenuti in Formula E e nel campionato WEC – campionato endurance – nasce il nuovo pneumatico Michelin Pilot Sport 4S, l’ultimo arrivato in casa Michelin.

Chiamato a sostituire in modo graduale il Michelin Pilot Super Sport e Pilot Sport 2, nonostante al fianco del 4 vi sia un S che sta a significare Sportivo, non credete che questo pneumatico sia destinato ad essere usato su pista. Michelin Pilot Sport 4S è stato totalmente progettato per macinare tanti chilometri su strada, anche grazie alle numerose novità.

Michelin Pilot Super Sport 4S: punti di forza del nuovo pneumatico

  1. La primissima grande novità è la struttura della tela ad angolo zero, realizzata cioè senza alcun incrocio tra i vari fili che la compongono, ma con questi che seguono il senso di marcia della ruota. Due i materiali usati: l’aramide, un materiale ben cinque volte più resistente dell’acciaio per affrontare anche i cordoli più difficili  e il nylon che a temperature alte tenere ad accorciarsi, tenendo quindi salda e compatta la carcassa del pneumatico evitando così che questo si spiattelli. Due materiali che garantiscono anche una precisione di guida e la sua robustezza.
  2. Le seconda grande novità e punto di forza degli pneumatici Michelin Pilot Sport 4S è sicuramente la Bicompound Technology ovvero la miscelazione di due mescole differenti – parte interna ed esterna – che permettono una buona aderenza sull’asfalto, con la prima adatta ad un asfalto bagnato, l’altra per quello asciutto.
  3. Terzo punto di forza del Michelin Pilot Sport 4S è il Dynamic Response. Grazie a questo il nuovo pneumatico Michelin garantisce una buonissima distribuzione delle forze e delle temperature. Grazie il suo ottimo appoggio al suolo, il pneumatico gestisce al meglio l’aumento di temperatura ma soprattutto il consumo del battistrada, che garantiscono una buona durata legate ad ottime prestazioni.

Michelin Pilot Super Sport 4S: i risultati dei test

Michelin Pilot Super Sport 4S che, secondo i risultati dei test effettuati da TUV Sud, grazie alla tecnologia Michelin Total Performance è risultato essere primo nei test di frenata su asciutto e bagnato contro cinque competitor importanti. Infatti sulla frenata 100-0 km/h, il pneumatico francese ha frenato nel minor tempo e circa un metro prima rispetto a Continental SportiContact 6, e ben  3,87 metri prima rispetto agli pneuamtici Pirelli PZero Nero GT.

Sulla frenata 80-0 km/h su bagnato gli pneumatici Michelin Pilot Super Sport 4S si ferma 10 centimetri prima delle gomme Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3 e circa 2,41 metri prima degli pneumatici Bridgestone Potenza S001. Michelin che supera anche gli pneumatici Pirelli PZero Nero GT con una distanza di 1,61 metri.

Michelin Pilot Super Sport 4S: costi e misure

Michelin Pilot Sport 4S che è disponibile da subito per le misurazioni da 19 e da 20 pollici. mentre per tutte le misure inferiori, bisognerà ripiegare sul Michelin Pilot Sport 4. Per godersi questo pneumatico, per le misure 21 e 22 pollicibisognerà attendere invece il 2018. Il prezzo consigliato da Michelin va dai 224 euro ai 445 euro per quanto riguarda la misura 345/30 20.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG:

Commenta

Commenta l'articolo.

avatar

wpDiscuz