Mercedes-AMG GT 4 Coupé, aperte le vendite in Germania

Pubblicato il: 24 luglio 2018

In attesa di scoprire quando sarà ordinabile in Italia, la nuova Mercedes-AMG GT 4 Coupé adesso è ordinabile in Germania con prezzi che partono da 150.118 euro

Sono partiti ufficialmente gli ordini in Germania della Mercedes AMG GT 4 Coupé. Nel paese tedesco sarà possibile quindi acquistare la berlina a quattro porte ad alte prestazioni grazie ai suoi potenti motori capaci di sprigionare sino a 639 CV e con il suo stile sportivo AMG GT. Prezzo “base” in Germania per la Mercedes-AMG GT 63 4 Coupé è di 150.118 euro, dotata del propulsore V8 biturbo 4.0 capace di erogare ben 585 CV.

Servono invece ben 167.016 euro per la versione da 639 CV. La Mercedes-AMG GT 63 4 Coupé da 639 CV sarà ordinabile anche nel particolare allestimento Edition 1: questo ricco equipaggiamento di serie però porterà il prezzo a crescere sino ad 185.342 euro. Prezzi di listino molto più alti rispetto a quelli che si avranno nel nostro Paese, dove l’Iva è al 22% a differenza della Germania dove è ferma al 19%. Le prime vetture saranno consegnate verso fine autunno 2018.

Mercedes-AMG GT 4 Coupé, motori davvero performanti e veloci

La Mercedes AMG GT 4 Coupé rappresenta una novità assoluta per il reparto sportivo della Mercedes, la AMG, che finora aveva sviluppato internamente solo le coupé SLS e GT. Per l’occasione la AMG ha scelto di andare sul sicuro: le linee infatti ricordano la sportiva Mercedes-AMG GT e sono molto aggressive, in particolare davanti, dove la grande mascherina, le aperture di raffreddamento sul fascione ed i fari allungati rendono il frontale grintoso.

Il tetto avvolgente e il posteriore raccolto aiutano a dissimulare gli ingombri della carrozzeria, che dovrebbe misurare in lunghezza circa 500 cm. Il motore V8 4.0 è lo stesso della AMG GT e sviluppa 585 CV o 639 CV, a seconda che si scelga la Mercedes-AMG GT 63 4 Coupé o la GT 63 S 4 Coupé. A dispetto del peso elevato, nell’ordine dei 2.000 chili, la berlina scatta da 0 a 100 km/h in 3,4 o 3,2 secondi e raggiunge i 310 o 315 km/h di velocità massima. Su entrambe la trazione integrale. La piattaforma utilizzata per la  Mercedes AMG GT 4 Coupé è quella della Classe E e della CLS dunque non ha nulla a che vedere con la AMG GT Coupé.

Mercedes-AMG GT 4 Coupé, arriva anche il kit aerodinamico

L’allestimento Edition 1 della Mercedes AMG GT 4 Coupé sarà disponibile nel primo anno di produzione dell’auto e comprende di serie tante dotazioni altrimenti a pagamento, oltre ad una serie di personalizzazioni all’esterno e nell’abitacolo.  Ci sono ad esempio le ruote di 21″, il colore nero grafite della linea Designo (le vernici di questo tipo sono più costose di quelle normali): su questi si possono installare degli pneumatici Michelin nella misura 275/35 R21 per l’anteriore e 325/30 R21 per il posteriore bande adesive a contrasto su cofano e tetto e uno specifico kit aerodinamico.

Qui è presente un “labbro” maggiorato sul fascione anteriore, un nuovo estrattore dell’aria posteriore e l’alettone di tipo fisso sul portello posteriore. All’interno non mancano rivestimenti in pelle Nappa, finiture sulla consolle in fibra di carbonio ad effetto opaco, soglie d’accesso illuminate e il volante sportivo rivestito in materiale antiscivolo, che include il pulsante di accensione e altri controlli per modificare rapidamente alcuni parametri dell’auto.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: