Mercedes-AMG G63 Brabus-Fostla: colore militare e assetto ribassato che fanno sognare

Pubblicato il: 29 Luglio 2020

Sono tanti gli specialisti del tuning che hanno messo le mani sulla Mercedes-AMG G63 provando a renderla ancora più estrema. Tra questi ovviamente è in prima linea Brabus.

La versione più soft dei tuning di Brabus per la G63 è la 700, che può essere arricchita con il kit esterno Widestar.

L’elaborazione di Brabus è finita nelle mani di Fostla che ha voluto avvicinare la Brabus 700 Widestar alle sue radici militari. Fostla, azienda con sede ad Hannover, è il primo ad applicare un look militare alla più recente Mercedes-AMG G63. Trovare qualcuno che rimanga innamorato da questo connubio crediamo sia davvero facile.

La novità più marcata e d’impatto è senza dubbio la carrozzeria, alla quale è stato applicato uno speciale rivestimento di vinile in PWF (Platinum Wrapping Film) nel colore battezzato “Badass-Brewster CC4906”. La tinta, conosciuta come Tactical Green è quella che si vede nell’immagine.

Poi passiamo all’assetto ribassato di 30mm e ai nuovi cerchi con vistose razze nere forgiati Brabus Monoblock Z che vanno in contrasto con le pinze rosse del sistema frenante potenziato. A concludere il reparto ruote ci sono gli pneumatici 295/35 ZR24 all’anteriore e 355/25 ZR24 al posteriore.

Fostla ha reso l’aspetto estetico ancor più particolare con uno scarico sportivo, oltre a nuova apertura sul cofano motore, spoiler posteriore e minigonne laterali RGB.

Per quanto riguarda il motore della Brabus AMG G63 spiccano i 700 CV e una coppia massima di 950 Nm che portano il V8 biturbo da 4.0 litri che equipaggia la G63 di serie ad un livello superiore grazie al kit tecnico PowerXtra B40-700, che tra le altre cose include anche l’impianto di scarico specifico Brabus BoostXtra.

Quanto potrebbe costare questo oggettino?


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: