McLaren 720S, arriva il tocco di Novitec per la supercar britannica

Pubblicato il: 24 agosto 2018

McLaren 720S Novitec che è stata potenziata e migliorata dal preparatore tedesco: modifiche che riguardano anche l’assetto e l’aerodinamica della coupé

Novitec è uno dei più famosi tuner che ama mettere mano a capolavori della motoristica. Si tratta di un’azienda che ha basato gran parte della sua popolarità puntando anche su un tuning decisamente fuori dalle righe. Tra i suoi lavori si annoverano la F12 N-Largo un modello esagerato che si basa  su una Ferrari F12berlinetta. Cambia l’approccio su altre vetture, tanto che l’elaborazione della McLaren 720S ha poco in comune con altre realizzazioni del passato. Su questa vettura il look appare sì grintoso ma non estremo o indigeribile. Scorrendo la scheda tecnica si scopre però che la Novitec non è andata per il sottile…

Al centro del tuning c’è il motore V8 bitubo da 4 litri, che i tecnici dell’azienda tedesca hanno potenziato lavorando in primis sulla centralina di controllo motore: grazie al nuovo software la potenza sale da 720 CV a 784, 802 o addirittura 817 CV. La coppia motrice può raggiungere l’incredibile valore massimo di 878 Nm. Per ottenere numeri di questo livello è prevista anche la sostituzione degli scarichi: quelli di serie lasciano posto a terminali artigianali, ad effetto metallo lucido o verniciati in nero, che oltre a far esprimere al meglio il V8 gli conferiscono un timbro sonoro ancora più grintoso e accattivante.

McLaren 720S Novitec, ritoccati anche estetica e aerodinamica

Nel pacchetto di novità messo a punto per la McLaren 720S by Novitec ci sono ruote in alluminio di diametro diverso fra anteriore e posteriori. Sotto la vettura si possono installare delle ruote nella misura 245/35 R19 per l’anteriore e nella misura 305/30 R20 per il posteriore: spiccano tra questi gli pneumatici Continental. Vi sono anche delle migliorie per l’assetto, che adesso risulta essere anche ribassato e mostra delle carreggiate allargate. Previsti anche degli accorgimenti per la carrozzeria, che con il lavoro del tuner si mostra in un look più grintoso senza però diventare troppo esagerata.

Con la cura Novitec sulla vettura si possono avere il labbro anteriore maggiorato, dei gusci degli specchietti, la copertura del motore, l’estrattore dell’aria posteriore e la copertura della soglia d’accesso dell’abitacolo tutto in fibra di carbonio. Una modifica che permette alla McLaren 720S Novitec di avere un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi (-0,2 della versione base) e da 0 a 200 km/h in 7,5 secondi (-0,3 rispetto al modello), con la velocità massima che invece resta nell’ordine dei 345 km/h.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: