McLaren 720 MSO Bespoke, la vettura che nasce dalle parole di Bruce McLaren

In occasione del Salone di Dubai, la casa di Woking presenterà la nuova McLaren 720 MSO Bespoke, realizzato dalla divisione McLaren Special Operations (MSO)

Da oggi e sino al prossimo 18 novembre presso il Dubai International Motor Show, evento dedicato al mondo dei motori che si svolgerà al Dubai World Trade Centre, sarà possibile vedere anche l’ultima creazione firmata McLaren. Infatti esordirà la nuova 720 MSO Bespoke, un modello che parte dalla base della 720, ma grazie all’ottimo lavoro realizzato dalla divisione speciale McLaren Special Operations presenta delle caratteristiche davvero particolari. Questo particolare esemplare che sarà esposto negli Emirati Arabi, si caratterizza soprattutto per la verniciatura colore nero Zenith al quale è stata anche applicata una finitura satinata.

Sulla nuova 720 MSO Bespoke, sono presenti anche dei cerchi ruota in color oro, uno scudo termico del propulsore sempre in oro 24-carati che riaffiora anche nei numerosi componenti presenti all’interno dell’abitacolo. Oro ma anche Alcantara di color nero e in pelle, per gli interni della nuova McLaren dove tra i vari dettagli presenzia anche targhetta identificativa 1 di 1 MSO Defined. Presenza questa che sottolinea l’unicità del modello la scritta, totalmente in arabo, visto che è stato impresso sull’ala posteriore, dal reparto speciale della casa di Woking la famosa citazione del fondatore Bruce McLaren: “La vita si misura per quello che raggiungi non solo per gli anni”.

McLaren 720 MSO Bespoke, ben 120 ore di lavoro per personalizzare la vettura

Un lavoro preciso e abbastanza faticoso, visto che il reparto speciale McLaren ha impiegato più di 120 ore di lavoro per effettuare la personalizzazione della 720 MSO Bespoke, dove solo 30 sono serviti per la realizzazione dell’ala posteriore, grazie agli stampi creati dagli specialisti di MSO per ottenere anche un impatto visivo davvero coinvolgente vista la presenza dei caratteri in oro. Nato sulla base delle specifiche tecniche ed i dettagli della McLaren 720S, questo particolare progetto usa i pacchetti opzionali di elementi in fibra di carbonio anche grazie alla presenza di splitter e prese d’aria anteriori, paraurti posteriore, i pannelli del tettuccio ed profilo estrattore in carbonio. I braccetti degli specchi retrovisori esterni, il ponte aerodinamico, la plancia posteriore ed il cofano motore invece sono altri elementi presi direttamente dalla gamma MSO Defined.

“La citazione di Bruce McLaren non è solamente rappresentativa della storia di McLaren, ma anche dei risultati ottenuti dalla UAE e dai paesi del Golfo, negli ultimi quattro decenni. Gli Emirati Arabi Uniti ed i paesi del Golfo sono molto importanti per il nostro brand, non solo per l’apprezzamento dei nostri clienti e per la loro fiducia nei nostri prodotti, ma anche per il supporto dei nostri investitori. Questa automobile è un tangibile tributo a tutto questo”  queste le parole di Andreas Bareis, Managing Director Middle East, Africa & Latin America, McLaren Automotive.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: