Mazda MX-5 MY 2018, quante novità per il model year 2018

Pubblicato il: 16 marzo 2018

Tante novità nei nuovi allestimenti della Mazda MX-5 MY 2018: dalle nuove colorazioni, ai nuovi elementi interni alla nuova vettura della casa nipponica

La Mazda per la primavera che sta arrivando ha presentato la nuova MX-5. Il model year si presenta carico di novità rispetto alla versione precedente, con tante cose nuove, come la nuova versione speciale Cherry Edition: questa si contraddistingue rispetto alle altre per la sua livrea Machine Gray legata ad una capote di tela nella colorazione Dark Cherry (che tradotto significa rosso ciliegia).

Questa speciale versione, che sarà prodotta in soli 71 esemplari, sarà disponibile nei concessionari Mazda a metà marzo. Vernice metallizzata grigia, che esalta al meglio le form di questa vettura, creando un contrasto particolare tra luce e ombre sulle diverse forme della vettura. Un look che viene completato dal tettuccio di tela nel colore cherry. Il propulsore è 1.5 litri da 131 CV, che spinge la MX-5 Cherry Edition con il suo speciale allestimento che prevede degli interni di pelle e impianto audio Bose con nove altoparlanti.

Mazda MX-5 MY 2018, tanti elementi nuovi per la model year 2018

La Mazda MX-5 è disponibile anche negli allestimenti Exceed e Sport, con le versioni soft top, ossia quella con la capote manuale oppure quella con tetto rigido RF. Su queste ora sono stati montati i nuovi proiettori anteriori adattivi a matrice di Led: sono ben 12 i segmenti di ogni faro si accendono e spengono assicurando la massima sicurezza a seconda delle diverse condizioni del traffico e della strada. Guardando l’esterno spiccano anche i cerchi in lega da 17, sui quali vi consigliamo di installare degli pneumatici Falken nella misura unica 205/45 R17 sia per l’anteriore che posteriore, con il quale si possono ottenere buone prestazioni.

Buona leggibilità della strumentazione quella che avviene all’interno di un abitacolo che grazie all’impiego dei nuovi materiali soft touch, vede migliorato anche quello che è il rivestimento interno della capote: Questo è stato legato anche al materiale fonoassorbente, che ha contribuito a ottimizzare l’insonorizzazione rispetto ai rumori esterni. Alle già presenti tinte per la carrozzeria, si aggiunge anche la colorazione Soul Red Crystal. Con l’arrivo del nuovo model year 2018, la gamma della Mazda MX-X parte dai 27.850 euro (30.350 per variante la RF) della 1.5L Skyactive-G Exceed per arrivare ai 30.550 euro (33.050) della 2.0L Skyactive-G Sport.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: