MAT New Stratos, l’esemplare con livrea Alitalia finisce in vendita

MAT New Stratos Alitalia

Pubblicato il: 27 Gennaio 2020

MAT New Stratos con livrea dell’Alitalia che è finita in vendita: si tratta di un esemplare unico della supercar presentata nel 2018 a Ginevra.

MAT New Stratos Alitalia, in vendita un mitico esemplare

La fantastica New Stratos di MAT l’avevamo già incontrata due anni fa al Salone di Ginevra 2018, e ci aveva colpito per la sua altissima fedeltà con il modello originale, partendo dalle linee esterne e passando per la filosofia costruttiva che ha fatto sì che quest’auto vedesse la luce.

A distanza di qualche anno, finalmente la carrozzeria torinese fa di nuovo parlare di sé, perché un fantastico modello con la stessa livrea Alitalia della leggendaria Stratos, è finalmente in vendita, anche se ad un prezzo non proprio per tutti. Si parla infatti di un range di prezzo tra i 780.000 euro e il milione.

MAT New Stratos Alitalia, solo venticinque esemplari

Un prezzo più che ragionevole se si considera che la società torinese ha in mente di produrre solamente 25 unità in tutto il mondo e questa dovrebbe essere la terza, escluse le due presenti al salone in esposizione. Per chi, negli anni ’70 era un ragazzino e adorava il mondo delle corse, la Stratos era indubbiamente l’auto dei sogni. Proprio quei bambini lì, oggi diventati uomini, sono i clienti migliori per questa carrozzeria torinese.

Questo modello è capace di far rivivere tutta la passione e la gioia di quegli anni a bordo di una vettura fantastica e al tempo stesso così piena di significati storici. Ovvio, la passione e i sogni non bastano, perché il cartellino per aggiudicarsi questa vettura è davvero impegnativo. Sarà messa in vendita da Bonhams a Parigi al prezzo sopra indicato.

Mat New Stratos, sotto il cofano un motore V8 Ferrari

Se non conoscete la New Stratos, si tratta di una piccola opera di ingegneria. Non gode di un telaio proprio, ma per vederla realizzata nel vostro box, i facoltosi clienti dovranno infatti presentarsi presso la sede di MAT a Torino con una fiammante Ferrari F430 Scuderia. Si, esatto perché la New Stratos parte proprio da una vettura del cavallino, al quale viene accorciato il passo di circa 2 cm, per restare fedeli alle dimensioni della vettura del passato. La gabbia centrale viene rinforzata con sostegni in acciaio, per rendere il telaio più rigido e allo stesso tempo più sicuro.

Alle spalle dell’abitacolo troviamo il leggendario V8 Ferrari da 4,3 litri, portato da MAT a 540 CV, circa una 40ina in più del motore di serie. Tra le migliorie dinamiche, troviamo anche un piccolo alleggerimento di circa 50 kg e l’inserimento di un nuovo cambio manuale 6 marce realizzato da Gated. Questa New Stratos in particolare deriva da una 430 Scuderia che aveva macinato solamente 30 mila km, passando a nuova vita solo l’anno scorso, toccando per la prima volta la strada a fine Marzo 2019. Al prezzo della Scuderia, sono da aggiungere circa 500.000 euro per le lavorazioni di MAT.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email