Maserati Levante, arriva una nuova edizione limitata ma molto più potente

Pubblicato il: 4 Marzo 2019

Maserati Levante Trofeo Launch Edition, sarà l’edizione limitata pezzo forte che la Casa del Tridente metterà in mostra al Salone dell’Auto di Ginevra 2019.

Maserati Levante Trofeo Launch Edition, nuova variante in edizione limitata

Infatti a meno di clamorosi colpi di scena sarà questa la vettura presente alla kermesse elvetica. Si tratta  una nuova edizione limitata della Maserati Levante. Questa serie limitata prenderà il nome di Maserati Levante Trofeo Launch Edition. Il suo compito sarà quella di aprire la strada alla variante della vettura che prenderà il nome Trofeo. Solo 100 esemplari di questa vettura che verrà mostrata in una colorazione blu opaco al Salone di Ginevra, ma sarà disponibile in tante altre colorazioni

In tutti i casi, la gamma comprende finiture in carbonio sul  paraurti e minigonne laterali, così come le ruote Orione 22 “che può essere opaca o finitura in nero lucido. Questi sono a casa color argento pinze, blu, giallo o rosso, a seconda della scelta del cliente. A bordo, la pelle pieno fiore con cuciture a contrasto veste tra l’altro i sedili, che hanno un logo ricamato sui poggiatesta.

Maserati Levante Trofeo Launch Edition, maggiore potenza rispetto alla GTS

Come tutti Trofeo Levante, questo modello in serie limitata incorpora un litro V8 3.8 590 CV e 730 Nm. Questo meccanica ricoperto da due turbo è associato con una trasmissione automatica e trazione Q4 otto ruote. Consente al SUV italiano di ingoiare da 0 a 100 km / h in 3,9 secondi.

Numeri davvero importanti se si pensa che la Levante Trofeo Launch Edition sarà capace di raggiungere una velocità massima di circa 300 km/h. Maserati Levante Trofeo che è leggermente più potente ad un altra Maserati Levante, ossia la versione GTS . Rispettto a quest’ultima, nonostante il potente motore, la Levante GTS può contare sull’ausilio di soli 550 CV di potenza, rispetto ai 590 della Trofeo.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: