Lamborghini: accelerazione a favore dell’ambiente

Pubblicato il: 20 Maggio 2020

Che il tema ambiente sia al primo posto per diverse case costruttrici ormai non è un segreto, ma Lamborghini passa all’azione.

Lamborghini e la sua Casa Costruttrice di Sant’Agata Bolognese sono impegnate a favore dell’ambiente sotto due fronti: prodotti e processi.

  • Tecnologie all’avanguardia e impianto luci a LED di ultimissima generazione;
  • Il 95% dei colori utilizzati nell’impianto sono a base acqua e le emissioni dei solventi risultano molto contenute grazie a un sistema di abbattimento centralizzato in grado di recuperare il calore che viene riutilizzato nel processo produttivo.
  • La strategia fino al 2025 vede Lamborghini come una impresa etica con un business sostenibile.

Questi ed altri fattori sono contenuti nella Dichiarazione Ambientale redatta e pubblicata da Lamborghini, ben 84 pagine su questo argomento.

“Attraverso la Dichiarazione Ambientale desideriamo ribadire quanto sia per noi fondamentale perseguire uno sviluppo industriale attento al territorio e rispettoso dell’ambiente: ogni nostra azione è orientata a preservarli e desideriamo, con il nostro operato, essere un esempio per l’intera comunità” – Stefano Domenicali

Questo l’impegno di Lamborghini nel prossimo futuro:

  • garantire le competenze specifiche, le tecnologie e le risorse finanziarie ne-cessarie al funzionamento del sistema di gestione ambientale e del sistema di gestione dell’energia;
  • assicurare il pieno rispetto della legge in materia di tutela ambientale e ri-guardo ai propri aspetti energetici;
  • utilizzare tecnologie avanzate a basso impatto ambientale e si impegna nel costante miglioramento dei processi esistenti. L’Azienda analizza, inoltre, l’im-patto sull’ambiente e sul consumo di energia dei nuovi investimenti e delle nuo-ve attività al fine di ricercare la soluzione più adeguata;
  • prevenire e ridurre le emissioni inquinanti, garantendo un controllo costante degli aspetti ambientali collegati alle sue attività;
  • miglioramento costante, in fase di progettazione, dell’efficienza energetica del prodotto e dei processi.

Tutti siamo responsabili della lotta al cambiamento climatico con le nostre azioni nei confronti dell’ambiente e del territorio che ci circonda. Tutti noi possiamo fare la nostra parte. Come Lamborghini stiamo cercando di essere pionieri anche in questo campo tramite lo sviluppo di tecnologie all’avanguardia e di processi virtuosi che ci permettono di gestire il nostro impatto, evitare sprechi, contenere i consumi e prevenire l’inquinamento“. – Stefano Domenicali


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: