La BMW fa una moto a guida autonoma, il video

Pubblicato il: 13 settembre 2018

Non solo auto che si guidano da sole, ora arrivano anche le moto!

Il tema della sicurezza delle motociclette è da sempre molto dibattuto: la mortalità delle persone e a bordo delle moto negli incidenti stradali è infatti molto superiore a quella delle persone che viaggiano in automobile. Ecco perché la tecnologia, nel tempo, ha portato sempre più dispositivi di sicurezza sulle moto atti a rendere la vita dei centauri un po’ più semplice.

BMW però ha voluto strafare proponendo una moto a guida autonoma: dopo due anni di ricerca e sviluppo la casa produttrice tedesca ha diffuso un video con i primi test sulla moto che si guida da sola.

L’obiettivo di BMW non è di vendere una moto che si guida interamente da sola, bensì quello di offrire delle tecnologie molto avanzate che riescano a dare “più stabilità nelle situazioni più critiche” come si legge in una nota. Si tratta dunque di un sofisticato software di assistenza alla guida che la rende più sicura minimizzando il rischio di incidenti e salvaguardando l’incolumità del conducente. Il primo passo è stato fatto ma la strada per arrivare ad un prodotto di alto livello è ancora lunga.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: