Koenigsegg Regera, l’hypercar è una delle EV più avanzate al mondo

Pubblicato il: 20 febbraio 2018

Secondo quanto affermato dal creatore dell’hypercar ibrida, la Koenigsegg Regera senza il motore a combustione risulta essere una EV più avanzata sul mercato

Il mercato dei veicoli elettrici sta spingendo numerose case automobilistiche a spingere i propri piani futuri verso questa strada. Tra questi spiccano marchi come Mercedes-Benz EV che ha prodotto la E-Cell SLS, oppure Audi che ha creato la R8 E-Tron. Impossibile non citare Tesla che ha ampliato la sua gamma di vetture 100% elettriche come P100D Model X, S e che presto verrà sfidata da Porsche con la sua Mission E.

Anche altri marchi stanno pensando di creare una vettura elettrica, tra cui anche la Koenigsegg davvero interessata alla creazione di una EV. Durante il Canadian International Auto ShowChristian von Koenigsegg, CEO dell’omonima azienda ha parto ai microfoni di AutoGuide dichiarando che il suo gruppo che ha prodotto solo 120 vetture, sembra essere pronta per la realizzazione di un veicolo elettrificato.

Koenigsegg Regera, il futuro sarà totalmente elettrico?

Un primo approccio verso il mondo elettrico l’azienda svedese l’ha avuta con la realizzazione della Koenigsegg Regera, una hypercar ibrida capace dall’unione del motore a combustione e quello elettrico di produrre addirittura 1.500 CV di potenza. Un propulsore quello elettrificato montato su questa supercar che potrebbe essere utilizzato anche sulla futura gamma dei veicoli del gruppo scandinavo.

“Con la Regera, in molti modi, se dovessimo rimuovere l’aspetto della combustione, è probabilmente l’EV più avanzato al mondo. Ha il primo sistema di propulsione omologato 800V al mondo. Tra questi solo l’aspetto EV è di circa 700 CV, tra i più alti, con un pacco batteria che pesa solo 70 chili, che permette di ottenere questa potenza. Per il momento in nostro è il sistema di batterie più estremo mai creato per una macchina stradale. Quindi si può dire che stiamo sul filo della tecnologia EV, che è però camuffato dal fatto che è presente un motore a combustione” ha affermato Christian von Koenigsegg.

Koenigsegg Regera, il CEO: “Buona accelerazione, ma bello il sound del V8”

Il CEO della Koenigsegg parla di un ampliamento della gamma dei motori elettrici: “Ovviamente potremmo ampliarlo e spingere molto di più il lato EV senza ridurre il motore a combustione. Non sarà un aumento molto grande, ma bisognerà aumentarlo abbastanza, o in alternativa fare qualcosa totalmente EV, e credo che in futuro arriverà. Questa tecnologia sta migliorando in modo molto rapido“. Però Christian von Koenigsegg, è la mancanza del rumore del propulsore. Se le vetture EV sono silenziose, gli appassionati che comprano le sue automobili cercano una vettura che gli permetta di “sentire un motore che ruggisce dietro le loro teste”.

“Ecco cosa rende la Regera così eccezionale”, ha spiegato von Koenigsegg, che grazie al motore EV ottiene un’accelerazione rapida, ma i guidatori sono accompagnati durante il viaggio dal sound della colonna sonora di un motore a combustione V8 da 5,0 litri: i tre motori elettrici e quello tradizionale si fondano insieme assicurano uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in soli 6,6 secondi, da 0 a 300 km/h in 10,9 secondi mentre da 0 a 400 km/h in 20 secondi, con la velocità che è gestita da pneumatici Michelin Pilot Sport Cup, gomme ad alte prestazioni nella misura 275/35 R19 per l’anteriore e 345/30 R20 per il posteriore, al quale si possono preferire altri marchi ad alte prestazioni sia per quanto concerne l’anteriore che il posteriore.


Condividi l'articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

TAG: