Honda CR-V 2018, la nuova generazione arriva al Salone di Ginevra

Pubblicato il: 21 febbraio 2018

Al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra, l’azienda giapponese presenterà la nuova generazione della Honda CR-V 2018: il SUV approda in Europa

Dopo che la sua presentazione è avvenuta oltreoceano, al prossimo Salone di Ginevra in programma dall’8 al 18 marzo, arriva in Europa la nuova Honda CR-V. Si tratta del nuovo SUV della casa giapponese che approda nel vecchio continente che sarà possibile acquistarlo, successivamente alla presentazione. Arrivata alla sua quinta generazione, l’ultima Sport Utility Vehicle è pronta a stupire tutti partecipanti della kermesse svizzera, soprattutto per le novità che la rendono ancora più interessante.

Tra questa c’è sicuramente l’innovativa motorizzazione ibrida i-MMD – acronimo di intelligent Multi-Mode Drive – che vede la presenza di due motori elettrici oltre quello benzina: uno svolgerà le classiche motore elettrico, mentre il secondo avrà le funzioni di generatore, e insieme lavoreranno con il performante motore al 4 cilindri benzina i-VTEC da 2.0 litri. Circa il design di questa nuova generazione, la CR-V riprende molto dalla quarta e attuale generazione.

Honda CR-V 2018, interni hi-tech e con un certo stile

Per la versione europea possibile la stessa configurazione degli interni visti nella presentazione del veicolo a Los Angeles. Per la quinta generazione i designer della casa asiatica hanno rivisitato quelle che sono le finiture, che si rifanno a quella della plancia attuale. Presente una leva del cambio molto più rialzata riguardo la console centrale, dove spicca un sistema d’infotainment di ultima generazione che è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto – sistemi che permettono di collegare il proprio smartphone – grazie al nuovissimo display da 7″, permette di gestire tutto.

Al fianco del display è presente un comando rotante specifico per il volume, mentre le restanti informazioni della vettura sono visibili direttamente dallo schermo, che sostituisce la classica strumentazione. Posizionate in basso delle prese Usb posteriori mentre per i sedili anteriori e quelli posteriori esterni è presente il sistema di riscaldamento. Gruppi ottici anteriori a Led con lo stile Acura, per alcuni allestimenti che saranno messi in vendita.

Honda CR-V 2018, arriva la motorizzazione ibrida in Europa

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, la Honda CR-V è stata offerta con due motorizzazioni benzina: il primo e nuovo motore 1.5 Vtec Turbo che sviluppa ben 190 CV – lo stesso che monta la nuova Civic – ed il motore 2.4 aspirato che invece eroga 184 CV. Entrambi i propulsori sono collegati ad un cambio automatico Cvt a variazione continua mentre sarà possibile scegliere tra la trazione integrale o solo anteriore. Come detto per il vecchio continente è presente la motorizzazione ibrida i-MMD che si collega al motore benzina 4 cilindri i-VTEC da 2.0 litri, chiamato a lavorare con due propulsori elettrici.

Tanta potenza, ma tanta sicurezza anche per la nuova Honda CR-V che è dotata di numerosi dispositivi grazie alla presenza del pacchetto chiamato Honda Sensing: all’interno di questo è previstoil sistema Collision-mitigation braking, Forward collision warning che è capace di effetturare il riconoscimento dei pedoni, Road departure mitigation, l’Adaptive cruise control, il Lane keeping assist e il Lane departure warning in caso di uscita dalla propria corsia. A gestire la vettura ci saranno dei cerchi in lega da 17” ripresi dalla quarta generazione, che possono essere avvolti dai perfomanti pneumatici Falken nelle misure 225/65 R17, o in alternativa si possono scegliere altri marchi per le gomme anteriori o posteriori.

 


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: