Pneumatici Hankook, l’azienda coreana inaugura la prima fabbrica negli USA

Pubblicato il: 24 ottobre 2017

Passo importante verso la crescita per l’azienda coreana: Hankook ha inaugurato la sua nuova fabbrica a Clarksville, in Tennessee, con l’obiettivo di produrre 5,5 milioni di pneumatici l’anno

Hankook cresce e punta in alto. Attraverso una cerimonia ufficiale, Hankook ha infatti inaugurato a Clarksville, nello stato del Tennessee, la sua prima fabbrica di pneumatici negli Stati Uniti. Si tratta di una struttura che mostra al meglio l’importante impegno preso dell’azienda coreana di gomme, per migliorare la tecnologia, l’innovazione e la crescita anche all’interno del mercato nordamericano. Una mossa questa che rafforza anche la strategia d’espansione mondiale del gruppo, visto che dopo gli USA, Hankook può basarsi su una rete di produzione anche in Europa (Ungheria) e Asia (Corea del Sud, Cina e Indonesia) tenendo una buona produzione.

Quella a Clarksville è uno stabilimento con una visione strategica, un punto importante sulla roadmap che la porta la casa coreana a diventare un produttore di pneumatici leader a livello mondiale soprattutto nel segmento premium. L’obiettivo dell’azienda nel nuovo punto di produzione in America è quello di produrre ben 5,5 milioni di pneumatici l’anno, per autovetture, SUV e trasporto leggero, fornendo quindi tutti i clienti negli USA.

Pneumatici HankookSuh: “Investimento in USA è parte del nostro impegno per le innovazioni”

“La nuova fabbrica nel Tennessee è il frutto degli affari crescenti di Hankook negli USA e simboleggia il nostro sforzo di divenire uno dei produttori di pneumatici leader a livello globale. Il nostro investimento negli USA è parte del nostro impegno costante per le innovazioni, le tecnologie all’avanguardia e il servizio per i nostri clienti” le prime parole di Seung-Hwa Suh, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Hankook Tire.

“Con questa fabbrica, altamente moderna e sostenibile, possiamo ora riprodurre la nostra intera catena del valore negli USA, dallo sviluppo alla produzione e alla distribuzione” ha poi concluso, che nel corso della cerimonia inaugurale del nuovo stabilimento di Clarksville ha ospitato anche Bill Haslam, governatore del Tennessee, Marsha Blackburn, delegata USA, Seong-Jin Kim, attuale console generale coreano, oltre numerosi rappresentanti della politica nazionale e regionale, che hanno partecipato a questo importante evento di Hankook Tire.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: