Formula Uno, arriva la bozza del tracciato cittadino di Miami

Pubblicato il: 7 maggio 2018

Il nuovo obiettivo della Liberty Media è quello di inserire nel calendario anche il Gp Miami Formula Uno a partire dal 2019: c’è già la bozza del tracciato

Miami potrebbe essere già dal prossimo anno una tappa della Formula Uno. L’obiettivo della Liberty Media sta per avverarsi, visto che la città americana sarebbe pronta ad ospitare un Gran Premio per la F1 a partire dalla stagione 2019, portando così il numero di gara dalle 21 attuali a 23, visto che ci sarebbe l’inserimento anche del Vietnam, che avrebbe ricevuto l’ok che hanno monitorato lo stato del circuito.

Dopo Austin quindi ci sarebbe anche una seconda gara negli Stati Uniti, con Liberty Media che starebbe per riuscire nel suo intento, ossia quello di ampliare il mercato statunitense, oltre quello di avere ben 25 tappe stagionali. L’entrata del Vietnam, ma soprattutto quella di Miami avvicinerebbero di molto l’obiettivo di Chese Carey.

Gp Miami Formula Uno, giovedì il possibile ok dalla Liberty Media

Secondo quanto riportato dal Miami New Times, la commissione capitanata dal sindaco della città della Florida, giovedì presenterà la bozza del tracciato cittadino, con l’obiettivo di strappare il si definitivo per la prossima stagione. Il tracciato sul quale sono pronte a correre le monoposto, si collocherebbe nella zona del porto.

Una zona questa già utilizzata per l’IMSA, il Champ Car e la recente tappa della Formula E. Quindi le vetture passeranno accanto all’American Airlines Arena, casa dei Miami Heat squadra di basket, e poi tornare sul ponte, in entrambi i sensi, che vista la conformazione porterà le monoposto a raggiungere alte velocità. Due lunghi rettilinei simili a quelli di Baku, che potrebbero portare Miami a diventare la nuova tappa della Formula Uno.


Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email

TAG: